Connect with us

Prima Categoria

Marco Benanchi: “un sogno tornare a giocare: vorrebbe dire aver vinto la partita più importante!”

Published

on

Nella foto Marco Benanchi

Siena – Il nostro giro di allenatori di Prima Categoria arriva a Pienza, dove il mister Marco Benanchi fotografa così la situazione attuale: “la mia è una riflessione strettamente personale, perché parlare di calcio ci aiuta a distogliere per qualche attimo il pensiero dalla drammaticità del momento – esordisce il tecnico – Annullare o terminare? E’ come dire Inferno e Paradiso. Il sogno è quello di terminare perché il campo è il campo e i risultati che derivano da esso sono sempre i più veritieri: 24 o 25 giornate possono dire tanto o niente, ma sicuramente sono sempre meglio di una decisione presa da una scrivania. L’annullamento per me sarebbe la peggior decisione, primo perché vorrebbe dire che tutti saremmo ancora sotto scacco da questa pandemia e poi perché guardando al lato sportivo nel girone F l’Albinia subirebbe una vera e propria ingiustizia. Per questo non so valutare cosa sia giusto o sbagliato, ma il fatto è che penso tutti vorremmo terminare perché sarebbe la vera Vittoria ma non del calcio, ma di tutta l’umanità. Concludo con un messaggio di positività, tipico del mio modo di affrontare la vita, invitando tutti ad accettare comunque con serenità e tranquillità qualsiasi decisione venga presa, perché oggi più che mai abbiamo capito quali sono i problemi prioritari. Abbiamo una sfida da vincere tutti insieme, la partita più importante, quella della sopravvivenza nostra e dei nostri cari. Un augurio a tutti, un abbraccio alla mia seconda famiglia del Pienza Calcio, sperando di ritrovarci presto sui campi di gioco”.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: