Connect with us

primo piano

Accordo tra Lega Pro, AIC e AIAC per difendere chi percepisce meno di 50 mila euro

Published

on

Si è svolta ieri una riunione tra Lega Pro, AIC e AIAC culminata con la decisione di sostenere gli addetti ai lavori che percepiscono un reddito inferiore ai 50 mila euro annui. “Le parti hanno assunto il comune impegno”, si legge nel comunicato, “di tutelare in particolar modo tali fasce di tesserati che la crisi ha colpito maggiormente, consci della sensibilità che per tale situazione hanno anche la Federazione e le altre componenti del sistema. Per tali ragioni hanno convenuto di lanciare un accorato appello al Governo ed al Parlamento affinché si riesca in tempi rapidi ad intervenire in due direzioni: da un lato attraverso la concessione dell’utilizzo degli ammortizzatori sociali anche per i tesserati sotto i 50.000 euro di reddito annuo, strumento assolutamente necessario ed indifferibile in questo momento, e dall’altro attraverso l’introduzione di strumenti ad hoc che consentano ai club di sopperire alla carenza di liquidità ed ai danni cagionati dal maledetto virus.” Vedremo, nei prossimi giorni, come si evolverà la situazione.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: