Connect with us

primo piano

Serie C, Ghirelli criptico: “Senza l’ok della sanità, si tornerà in campo senza di me”.

Published

on

Nell’intervento a Tv7 Triveneta, il presidente Francesco Ghirelli ha parlato della situazione della Lega Pro in relazione all’emergenza coronavirus. “Dovrei essere impazzito se in una situazione peggiore di quella del 21 febbraio mi mettessi a far ripartire: se le autorità scientifiche e sanitarie non mi certificano che lo si può fare o esiste un farmaco per non far scoppiare focolai, mi devono cambiare se vogliono far tornare le squadre in campo. L’idea di Ghirelli è che, in caso di ripartenza a settembre,” si dovrà giocare senza pubblico finché non si troverà un vaccino. Il calcio che uscirà sarà meno speculativo, più legato al territorio e al sociale“. Il presidente della terza serie conclude dicendo che “ci adegueremo all’indicazione che arriva dalla Federazione che è quella di finire i campionati in ogni caso, andando anche oltre alla data limite. Questo presuppone che ci saranno retrocessioni e promozioni“.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: