Connect with us

primo piano

ULTIM’ORA – Dilettanti, aspettando Godot

Published

on

Non ci sono novità al momento, né per i professionisti né per i dilettanti.
“Attendiamo il nuovo protocollo, fiduciosi e con impazienza” : è quello che ha dichiarato il presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia – riportato dal sito ufficiale della stessa LND – al termine del vertice con il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora e le componenti della FIGC, ed è quello che fondamentalmente aspettiamo anche noi. Il risultato del summit odierno è stato un “nulla di fatto”, almeno per il momento:“Il Governo ha preso del tempo per decidere in ragione del volume così elevato della nostra attività – ha spiegato Sibilia – Il Ministro si è impegnato ad approfondire la questione del calcio di base con la FMSI. Auspico, nell’interesse generale, di ricevere al più presto un’indicazione definitiva su un nuovo protocollo da adottare“. Poco fa, invece, Spadafora ha pubblicato un lungo post sulla sua pagina Facebook, in cui ha scritto che “Farò di tutto perché nel decreto che a breve approveremo siano contenute tutte quelle norme che assicurino a tutto il mondo dello sport e ai lavoratori il sostegno necessario per impedire che anche una sola realtà sportiva debba chiudere o che una sola persona perda il suo lavoro“.
In una situazione come quella che stiamo attraversando, il calcio – lo ripeteremo fino allo sfinimento – non è la cosa più importante a cui pensare; sembra, però, di rivedere un copia-incolla di quanto succede ogni estate con le varie querelle sui ripescaggi, coi nodi che vengono sciolti soltanto a poche settimane dell’inizio del campionato.
“Vincit qui patitur“, scrivevano i latini, e noi faremo lo stesso sperando che, in tempi brevi, Godot riesca finalmente ad arrivare.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: