Connect with us

Eccellenza

Inizia a muoversi il calcio mercato, delle società fiorentine, avversarie dei sodalizi senesi nei rispettivi campionati.

Published

on

Firenze – Primi movimenti di mercato delle società fiorentine, avversarie delle formazioni senesi nei rispettivi campionati. La copertina spetta al Grassina, neopromossa, autrice di una stagione altamente positiva in serie D. Il tecnico emergente Matteo Innocenti, diplomatosi a Coverciano al corso allenatori Uefa A, ha attenzionato su di se la curiosità di alcuni sodalizi di Lega Pro. Tra questi la Pistoiese, società sempre attenta nei confronti dei tecnici emergenti, della regione. Il Grassina che, dal canto suo, vorrebbe confermarlo, non avrebbe nessuna possibilità di contrastare la proposta di un sodalizio professionistico e a quel punto il presidente Tommaso Zepponi, si troverebbe costretto a cercare un sostituto. Il Pontassieve, finalista di Coppa Italia di Promozione, dopo aver eliminato in semifinale il Mazzola Valdarbia, avversario anche in campionato al pari di Chiantigiana ed Asta Taverne, ha ufficializzato l’arrivo dalla Fortis, dove ricopriva il ruolo di vice presidente, del nuovo direttore generale, Daniele Rosi. Il massimo dirigente sarà affiancato dal diesse ed anche in questo caso si tratta di una novità, Raffaele Ballini, che lavorerà in sinergia con il responsabile dell’area tecnica, Fabrizio Tatini, ex allenatore in D ed Eccellenza.

La nuova componente dirigenziale, nelle prossime settimane, si metterà al tavolino per valutare la posizione del tecnico Alessio Miliani, vicino alla riconferma. Alla Fortis, rivale in Eccellenza B di Badesse, Poggibonsi, Colligiana e Sangimignano, arriva da Pontassieve, Andrea Agatensi, che ricoprirà il ruolo di direttore dell’area tecnica. Agatensi dovrà per prima cosa, dirimere il nodo riguardante il nuovo allenatore. Difficile la conferma di Roberto D’Annibale, subentrato a metà febbraio, al dimissionario Michele Fusi: al suo posto potrebbe tornare in pista Massimo Massi, fermo in questa stagione per problemi personali e che ha lavorato per due stagioni consecutive con Agatensi proprio a Pontassieve, raggiungendo sempre i play-off: nel passato campionato fu sconfitto in semifinale proprio dal Mazzola Valdarbia, trascinato nella circostanza, dalla doppietta decisiva di Matteo Violetta, poi passato in estate all’ Audace Galluzzo.

Dal Pontassieve, Agatensi potrebbe portare alla Fortis, sia il centrocampista Alessio Fantechi, che il fantasista Gregorio Renna, entrambi classe 95, giocatori che aveva cresciuto nelle giovanili dell’Olimpia Firenze e che lo hanno poi accompagnato nel suo cammino dirigenziale. Renna, uno degli attaccanti più prolifici delle ultime tre stagioni di Promozione, ex anche del Grassina in Eccellenza, e’ nel mirino anche del Foiano, che lo aveva già inseguito nel mercato di riparazione della passata stagione per poi dirigere le due attenzioni su attaccanti provenienti dalla vicina Umbria.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: