Connect with us

primo piano

Ripresa dei campionati, settimana decisiva per ogni scelta

Published

on

Siena – Calcio e scienziati è inutile negarlo che sono ancora divisi per terminare la stagione sportiva o meno con la ripresa degli allenamenti che ricordiamo dovrebbe ripartire dal quattro di maggio.
Anche i medici delle squadre di calcio professionistiche non sarebbero così favorevoli e lo hanno espresso in una lettera inviata da 17 su 20 di loro (mancano quelli di Juventus, Genoa e Lazio) alla professione scientifica presieduta dal professor Zeppilli.
Tantissimi i quesiti che sono stati posti; forte preoccupazione infatti ci sarebbe per le eventuali conseguenze legali in caso salti fuori durante gli allenamenti un giocatore positivo.

Se il mondo del calcio professionistico è ancora quindi quasi pronto per un ritorno alla “normalità” è in alto mare la situazione del calcio dilettantistico.
Oramai da giorni Cosimo Sibilia, presidente della Lnd, va ripetendo di attendere notizie che comunque fino a quando ci sarà spazio e tempo cercherà di far chiudere i campionati sul campo.
Questo riguarda principalmente la Serie D, ma nelle altre categorie diventa impossibile far rispettare il protocollo per mettere in sicurezza giocatori, tecnici e dirigenti.

Insomma la prossima settimana sarà fondamentale per il destino del calcio italiano anche se a noi per quanto riguarda i dilettanti il destino pare già deciso per tempo.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: