Connect with us

primo piano

Siena, società al lavoro per far fronte agli impegni finanziari

Published

on

Siena – La dirigenza della Robur Siena, con in testa la presidente Anna Durio, sta lavorando intensamente, cercando di normalizzare la situazione nei prossimi giorni, per scongiurare la possibilità da parte dei giocatori di poter procedere alla messa in mora della società (anche se alcuni di loro hanno dichiarato che non sono interessati a farlo), in merito al mancato pagamento degli stipendi dei mesi di gennaio e febbraio: mensilità che dovevano essere liquidate entro il 16 marzo scorso.

In caso di ripensamento e quindi di messa in mora la Robur Siena rischierebbe una penalizzazione di due punti da scontare in questo campionato, se riprenderà, oppure nel prossimo, in caso di chiusura. Un’altra conseguenza della messa in mora, sarebbe quella di non poter beneficiare della cassa integrazione in favore di dipendenti e tesserati, non
avendo regolarizzato il pagamento delle mensilità pregresse.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: