Connect with us

primo piano

Ricorsi nei dilettanti: Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto Rilancio, che regola la procedura.

Published

on

Firenze – Il Decreto Rilancio, che regolamenterà la procedura di inoltro dei ricorsi per le società dilettantistiche – dalla Serie D alla Terza Categoria – è stato pubblicato nelle ultime ore sulla Gazzetta Ufficiale. Un decreto che accorcia considerevolmente i tempi della giustizia sportiva, abolendo i canonici gradi federali interni e provvedendo un unico ricorso: vale a dire quello al Collegio di Garanzia dello Sport del CONI e poi in via amministrativa al TAR e in secondo grado al Consiglio di Stato. Il costo di questi ricorsi sarà molto alto e solo determinate società, appartenenti alle principali categorie, potranno verosimilmente portare avanti simili procedure che, tra l’altro, le vedrebbero sicuramente perdenti. E’ difficilmente ipotizzabile che il TAR, restio da sempre a intromettersi nelle questioni calcistiche, possa ribaltare una decisione della FIGC, tra l’altro autorizzata dallo stesso Governo. Dopo un eventuale ricorso al Collegio di Garanzia del CONI, chi avrà la forza economica per portare avanti le proprie tesi, dovendo far fronte a un cospicuo esborso economico? Poche e isolate società e quindi dovremmo assistere a una estate con pochi ricorsi, avversi alle decisioni, che regoleranno promozioni e retrocessioni.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: