Connect with us

Altre Notizie

Paolo Mangini: “Faremo di tutto per salvare tutte le squadre di calcio.”

Published

on

Firenze – Dopo la conferenza stampa del pomeriggio con tutte le società dilettantistiche regionali, il presidente Paolo Mangini, commenta intervenendo alla trasmissione “Il Circolino” di Tele Idea i punti principali del futuro calcistico in Toscana.
In maniera del tutto eccezionale la data di inizio della prossima stagione la stabilisce il Covid-19 e non noi. Non so quando potremmo iniziare, spero presto. Ad oggi sinceramente non posso rispondere perchè anche io non ne ho certezza” .
Esordisce così il numero uno del calcio del granducato che poi prosegue.

“Le regioni hanno autonomia sulle prossime decisioni? Non esattamente perchè è stato interpretato in un modo non corretto il comunicato stampa che poteva essere ingannare. In realtà il presidente Sibilia chiederà a Gravina la possibilità di  avere una delega piena per ratificare poi la proposta al consiglio di lega”

Un Paolo Mangini che nel pomeriggio era stato molto chiaro nel suo concetto.
Faremo di tutto per salvare tutte le società anche indebitandoci, ma è un nostro dovere. Ridurremo al massimo i costi per cercare di venire incontro a tutti i sodalizi. Abbiamo proposto di spalmare il pagamento della tassa di iscrizione in un lasso di tempo abbastanza lungo. Ad esempio dopo 4/5 giornate dall’inizio del campionato e poi lungo tutta la stagione. Questo è quello che di concreto possiamo fare. Poi ci saranno altri aiuti che potranno venire e sono previsti dal Decreto Rilancio e anche dal Consiglio Regionale che ha approvato all’unanimità dei contributi a fondo perduto. Somme e modalità però devono essere approfondite

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: