Connect with us

primo piano

Oggi riunione tra Governo e Calcio: che succederà in Lega Pro? La situazione di Siena e Pianese

Published

on

Oggi, alle 18.30, è prevista la riunione tra i vertici del calcio – FIGC, Serie A, B, Lega Pro, Dilettanti, AIC, AIA) e il ministro dello sport Vincenzo Spadafora: si discuterà, ovviamente, della ripartenza dei campionati professionistici, e verrà definitivamente ufficializzato il protocollo sanitario che si dovrà applicare per terminare i rispettivi campionati. Da quel che si sa, solo la Serie A è pronta a ricominciare; in Serie B, invece, i medici hanno manifestato le loro perplessità sulle capacità dei club di rispettare il protocollo e in Serie C si cerca un piano alternativo a una ripartenza impossibile alle attuali condizioni.
Per questo, si sta valutando anche una nuova proposta della Lega Pro alla FIGC (che abbiamo scritto ieri): l’idea prevede la promozione delle prime 3 dei gironi (Monza, Vicenza e Reggina) e la disputa solo di playoff e playout, di cui i primi su base volontaria tra le 27 squadre totali (le 9 di ciascun girone dal secondo al decimo posto); sul fronte retrocessioni, la proposta prevede la discesa diretta in D delle ultime tre (Gozzano e Rimini, già pronti a impugnare il provvedimento, e Rieti), e a loro si aggiungerebbero penultima e terzultima del girone C (Bisceglie e Rende) visto che le squadre che le precedono hanno 9 punti di vantaggio. I playout si giocherebbero nel girone A con la Pianese opposta alla Pergolettese e OlbiaGiana, e nel girone B attraverso i match FanoRavenna e ArzignanoImolese.
Con Calciosenese.it seguiremo gli aggiornamenti di questa lunga giornata. Di seguito, la situazione di Robur Siena e Pianese.

ROBUR SIENA: Nella griglia play-off del girone A della Lega Pro, la cui effettuazione sarà decisa dal prossimo Consiglio Federale del 3 Giugno, per determinare la quarta promossa, cristallizzando la classifica al momento dello stop, il Siena occupa la sesta posizione con 40 punti. Il deferimento della Procura Federale per il mancato pagamento degli stipendi di gennaio e febbraio nella data utile del 16 marzo scorso, dovrebbe comportare una penalizzazione (di due punti), da scontare nella parte finale di questa stagione. In virtù di ciò, il Siena scalerebbe di tre posizioni, andando a ricoprire con 38 punti la 9°, superato da Albinoleffe e Novara e precedendo di una sola lunghezza l’Arezzo. Una penalizzazione che lo costringerebbe a iniziare il suo percorso, con un turno di anticipo. Nel caso tutte le società confermassero la partecipazione, nel girone A, vi entreranno le classificate dal secondo al decimo posto. In questo girone, però, il posto della decima, la Juventus Under 23, che deve giocare la finale di Coppa Italia con la Ternana, potrebbe essere preso dalla Pistoiese. Queste, quindi, le partecipanti nel raggruppamento del Siena, con riferimento alla classifica: Carrarese, Renate, Pontedera, Siena (in caso di penalizzazione perderebbe tre posizioni), Alessandria, Albinoleffe, Novara, Arezzo, Juventus Under 23 o Pistoiese.

PIANESE: Il Consiglio Federale della Figc, in programma il prossimo 3 Giugno, dovrebbe decidere anche in merito alla effettuazione dei play out nei gironi di Lega Pro, per determinare le altre quattro società retrocesse, che andrebbero ad aggiungersi a quelle d’ufficio, vale a dire Gozzano, Rimini, Rieti, Rende e Bisceglie. In questo secondo mini torneo, gli incontri in programma nel raggruppamento A, per decidere le altre due società retrocesse, al pari del Gozzano ultimo della graduatoria, che scenderebbe d’ufficio, sarebbero Pianese – Pergolettese e Olbia – Giana Erminio. La Pianese, penultima, al momento dello stop del campionato con 24 punti, due soli in più del Gozzano, affronterebbe, giocando il primo incontro in casa, con molta probabilità sempre a Grosseto, la Pergolettese, che di punti ne ha assommati 27 e si trova al quint’ ultimo posto.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: