Connect with us

primo piano

Pianese, il dg Renato Vagaggini durissimo: “Ho visto giocatori che hanno solo la sfrontatezza di dire che sono giocatori”

Published

on

Ai canali ufficiali del club bianconero ha parlato il direttore generale Renato Vagaggini, in seguito alla sconfitta della Pianese contro la Pergolettese nella gara di ritorno dei playout: “La delusione è tanta, una partita vinta sul 3-1, loro in 10…un episodio purtroppo letto male, loro hanno fatto gol e noi ci siamo disuniti, s’è preso un altro contropiede…”.
Il dg non risparmia nessuno: “Sicuramente qualche giocatore è entrato in un modo vergognoso. Se questi sono giocatori da Serie C gente come Damiano Rinaldini, che ho preso io in Eccellenza, deve giocare in Serie A. Ho visto tanto i giocatori viziati, giocatori dati da società di Serie A e di Serie B, che non hanno né anima né cuore: hanno solo la sfrontatezza di dire che sono giocatori, ma di giocatori non hanno niente”.
Vagaggini poi torna sul match che ha sancito il ritorno delle Zebrette tra i dilettanti: “Questa partita era impossibile non vincerla, era impossibile. Hanno fatto di tutto per fargli fare questo pari, una squadra già morta…vabbè, siamo venuti dalla D e ci ritorneremo. Preferivo perdere 3-0, così é troppo”.
Chiusura finale con una stoccata non da poco: “Posso dire una cosa, però: di alcuni giocatori, i loro procuratori non dovrebbero nemmeno presentarsi a chiedere lo stipendio questo mese: hanno fatto delle cose vergognose.
Di seguito, l’intervista completa dell’allenatore Pasquale Catalano e dello stesso dg Renato Vagaggini.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: