Connect with us

primo piano

SERIE D – Le pagelle bianconere di Scandicci – Siena

Published

on

Ecco le pagelle del recupero della seconda giornata di Serie D – girone E tra Scandicci e Siena, ad opera del nostro inviato Gianni Di Ferdinando:
NARDUZZO, 7: nel primo tempo non deve effettuare nessun intervento. Nella ripresa, mette la pezza in due occasioni e para il rigore del possibile pari.
ILARI, 5,5: soffre le accelerazioni di Saccardi, il più pericoloso dello Scandicci (dal 19’ st MIGNANI, 5,5: non entra in gara).
CARMINATI, 6,5: fa a sportellate con Ferretti, alzando e accorciando il reparto, cercando sempre di impostare dal basso la manovra.
FARCAS, 6: stringe le maglie difensive, scambiandosi Ferretti con chi gli gioca accanto. Gara attenta, da categoria.
RUGGERI, 5,5: tiene nel primo tempo, nella ripresa patisce il subentrato Kernezo (dal 41’ st MARTINA, 4: esordio da incubo, con rigore provocato ed espulsione).
AGNELLO, 6: si alza e si abbassa, muovendosi molto e cercando sempre la giocata più redditizia (dal 33’ st GERACE, sv)
SCHIAVON, 6: metronomo del reparto, si scambia sovente con Agnello cercando, il più delle volte, l’imbucata centrale (dal 19’ st SARE, 5,5: in difficoltà).
BANI, 6,5: lavoro oscuro ma estremamente redditizio sul fronte sinistro del reparto di mezzo, unendo qualità e quantità.
FORTE, 6: dal suo colpo di testa nasce il gol di Sartor. Sale e scende nella linea del tridente ripiegando, sovente, anche a centrocampo (dal 19’ st HARUNA, 5,5: non emerge).
GUIDONE, 6,5: riferimento imprescindibile della manovra bianconera, tiene sempre impegnati due difensori locali.
SARTOR, 6,5: sigla di rapina il terzo gol stagionale.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: