Connect with us

primo piano

PROMOZIONE C – Il Venturina passeggia sull’Asta Taverne: finisce 1-4

Published

on

ASTA TAVERNE – VENTURINA 1-4
Marcatori: 12′ Fiorini (V), 32′ rig. Martini (V), 51′ Autorete (V), 54′ Crisci (A), 63′ Martini (V)
Asta: Anselmi, Fineschi, Aprile (Giusti), Laruccia, Mazza L., Fantoni, Marzi (Monterosso), Giacomini (Cerretani), Giardulli (Curcio), Mazza G.(Macchiarelli), Crisci. A disp. Ninci, Giubbi, Fabiani, Macchiarelli . All. Stefano Bartoli
Venturina: Berrugi, Lancioni, Fiorini, Lazzerini, Bussotti, Busdraghi, Taddei G., Garzella, Martini, Di Sacco, Del Conte. A disp. Guerrieri, Ghelardi, Deri, Garzella, Petri, Poli, Mansani, Bussotti, Bastieri.
All. Diego Verdiani

Leggere solo il risultato fa pensare forse ad una enorme differenza fra le due squadre, ma per chi ha assistito all’incontro può raccontare di una buona squadra, veloce e pungente quella ospite, che ha beneficiato di alcune disattenzioni dell’Asta che sono costate la continua rincorsa al risultato. Si parte con continui ribaltamenti di fronte con l’Asta pericolosa, ma con il Venturina che va in vantaggio grazie a Fiorini che raccoglie un cross dalla sinistra e, lasciato colpevolmente solo, di testa batte Anselmi. L’Asta accusa il colpo e patisce le ripartenze ospiti, ma potrebbe arrivare al pareggio con un bel tiro al volo di Marzi che sfiora il palo più lontano. Sul capovolgimento di fronte Fantoni si trova in mezzo a due avversari e commette fallo con conseguente calcio di rigore che Martini realizza spiazzando Anselmi. Prima del riposo l’Asta ha la grande occasione di accorciare le distanze con Giardulli ma la sua conclusione a tu per tu con Berrugi viene parata dall’estremo difensore. Si rientra in campo con l’Asta all’arrembaggio che mette alle corde il Venturina; molti palloni gettati in mezzo non trovano la giusta deviazione, poi al 50′ Crisci viene atterrato e l’arbitro decreta il rigore; Gabriele Mazza, infallibile fino ad ora, si fa parare il penalty da Berrugi. Azione successiva e gli ospiti trovano in velocità il terzo gol. L’Asta generosa continua ad attaccare; Crisci trova il gol direttamente da calcio d’angolo: 1-3. Sempre lui poco dopo va al tiro dalla destra con la palla che esce di un soffio. Quando gli arancioblè sono impegnati nella massima pressione, un malinteso su una punizione a favore, spiana la strada a Martini che realizza il 4 a 1. E’ questo il gol che chiude di fatto l’incontro che il Venturina gestisce con tranquillità fino al termine. Da segnalare al 95′ minuto Anselmi che para un rigore a Martini, concesso fin troppo fiscalmente dal direttore di gara.
ASD Asta Taverne

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: