Connect with us

primo piano

SECONDA N – “Alzati che ne avanzate dall’anno scorso”: Olimpic Sarteano contro l’arbitro

Published

on

Una delle poche partite che si è disputata oggi in Seconda Categoria N è stata Olimpic Sarteano – Acquaviva, terminata per 0-1 con il gol di Cerulo per gli ospiti. La partita – di cui stiamo ancora aspettando l’articolo – è stata scandalizzata da un episodio che sarebbe accaduto nel primo quarto d’ora di gioco, denunciato ampiamente da società e tesserati sui social.
Ricostruiamo la vicenda: il match è iniziato da pochi minuti quando Marco Guerrini, fantasista dell’Olimpic, cade in area di rigore atterrato dal portiere avversario. Il direttore di gara, proveniente dalla sezione di Arezzo, avrebbe apostrofato il giocatore con un clamoroso “Alzati che ne avanzate dall’anno scorso”: questo sarebbe stato soltanto il culmine di una partita non nervosa ma con 4 cartellini rossi sventolati in faccia a Mangiavacchi, Martino, Baglioni e all’allenatore Zamperini, tutti elementi della squadra locale. Secondo quanto si racconta, infatti, l’arbitro diresse l’ultimo match giocato la scorso stagione dai biancocelesti contro la Nuova Serre, che secondo i sarteanesi era stata “diretta a senso unico” (c’era bagarre in testa infatti con il Cavriglia, società della provincia di Arezzo che poi con il famoso “coefficiente” ha superato lo stesso Sarteano e ha vinto il campionato da 2° in classifica, ndr). L’arbitro, come si vede nella foto, è stato costretto ad essere scortato dalle Forze dell’Ordine fino al casello.
Di seguito, ecco il post su Instagram della società e su Facebook di Marco Guerrini:

Naturalmente siamo a disposizione per ulteriori approfondimenti e repliche da tutte le parti.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: