Connect with us

primo piano

Conferme, addii e nuovi arrivi: tutte le operazioni della Virtus Asciano

Published

on

Era una delle ultime a non aver fatto sapere ancora niente di sé: alla fine, la Virtus Asciano ha avuto modo di spiegare tutto ciò che doveva essere spiegato.
Partendo dalla panchina, come allenatore è stato confermato Simone Mazzeschi, insieme allo staff composto dal vice Alberto Roncucci, dal preparatore dei portieri Massimiliano Ferretti e da Marco Sicuranza.
Con loro, rimarranno in biancoverde il portiere Marco Bindi; i difensori Mariano Beninati, Andrea Benincasa, Giovanni Marcocci e Giovanni De Santis; i centrocampisti Giuseppe Schillaci, Gianmarco Giustarini, Tommaso Cantelli, Filippo Lucatti, Martino Dogani e Diego Calderini; gli attaccanti Daniel Barbi, Andrea Veglio, Luigi Ippolito e Alessio Ghini. A questi componenti della rosa si aggiungerà Andrea Razzoli, centrale difensivo classe ’84 in arrivo dall’MC Valdichiana ed ex di Bibbiena, Rassina e Asta Taverne.
Saranno promossi in prima squadra, poi, cinque ragazzi della Juniores: nella fattispecie, sono i difensori Matteo Farfarini e Daniele Zeppi; il centrocampista Mattia David e gli attaccanti Gabriele Mele e Mattia Bari.
Allo stesso tempo, il difensore Luca Cipriani (’90) e l’attaccante Paolo Bagnoli (’85) appendono le scarpette al chiodo. L’unica cessione, al momento, riguarda Mattia Fanetti, passato al Rapolano (come vi abbiamo raccontato qualche giorno fa).

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: