Connect with us

primo piano

È morto Mauro Bellugi, vincitore della Terza con il Buonconvento e della Serie A con l’Inter

Published

on

(foto di Stefania Pianigiani pubblicata su Cycle Magazine. La protagonista dello scatto è Raffaella, madre di Bellugi, che durante l’Eroica del 2013 salutava i corridori mostrando la foto del figlio nella Nazionale che nel ’78 partecipò ai mondiali in Argentina).
Prima l’amputazione delle gambe in seguito ad un ricovero ospedaliero, poi il fulmine a ciel sereno del passaggio a miglior vita: nella mattinata di sabato 20 febbraio è scomparso Mauro Bellugi, ex giocatore dell’Inter e apprezzato opinionista di tante trasmissioni televisive, profeta della provincia di Siena in tutta Italia. L’ex difensore, infatti, era nato a Buonconvento, e proprio nella squadra bianconera aveva mosso i primi passi della sua carriera da giocatore, culminata con il campionato vinto insieme ai nerazzurri nel 1970-1971.
“Purtroppo dobbiamo dare a tutti i cittadini una bruttissima notizia – ha scritto il profilo Facebook ufficiale del Comune di Buonconvento: dopo l’ennesimo intervento oggi ci ha lasciato Mauro Bellugi, un grande paesano che ha sempre portato nel cuore Buonconvento. Cresciuto nell’ U.S. Buonconvento, a 15 anni esordisce nel 1965 nel campionato di terza categoria vinto dai bianconeri. L’anno successivo – si può leggere nel testo – è tra i protagonisti del grande campionato 1966-67 in seconda categoria, a quei tempi una vera eccellenza ed al termine viene acquistato dall’Inter di Herrera. Alla figlia Giada ed alla moglie Lori vanno le nostre più sentite condoglianze”.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: