Connect with us

Eccellenza

Eccellenza Toscana, tamponi a 9,50 euro e rate d’iscrizione: quanto costerà il “mini campionato”?

Published

on

LND

Uniformandosi in tutto e per tutto alla Serie D, anche in Eccellenza i giocatori dovranno fare i tamponi prima di scendere in campo ogni domenica. Questo, infatti, era uno degli argomenti più temuti e soprattutto richiesti dalle società di categoria che hanno accettato di far parte del nuovo campionato che inizierà il 18 aprile, ed è anche lo stesso motivo per cui altri club hanno deciso di soprassedere e poi annullare la propria partecipazione, in attesa di vivere momenti più floridi.
Nell’ultimo comunicato del CRT, pubblicato giovedì 18 marzo, è stata confermata la partnership della LND con FederLab (già esistente nella massima categoria dilettantistica). La convenzione prevede la possibilità di effettuare tamponi sierologici al costo di 9,50 euro (prezzo medio in Italia di 38 euro) o tamponi molecolari al costo di 30 euro (prezzo medio in Italia di 86 euro).
In poche parole, le società beneficeranno di uno sconto – prendendo ad esempio, per fare due conti, il prezzo medio italiano dei suddetti – del 75% per i test antigenici e del 55% per i test molecolari. Ciò vuol dire che ogni squadra, considerando una trentina di giocatori (o forse di più) tra giocatori e staff, andrebbe a spendere più o meno 285 euro a settimana per i tamponi, che verranno fatti almeno nelle 8-9 partite della stagione regolare (diciamo questo perché ai playoff non parteciperanno tutte, ma soltant le prime quattro di ogni girone).
Se si considera quanto detto sopra, insomma, ogni club avrà l’onere di dover tirare fuori dalle proprie tasche quasi 3000 euro. A questi si aggiungono i pagamenti delle tre rate che mancano: la seconda, che scadrà il 31 marzo, sarà di 1395 euro (già scontato del Contributo Covid del CRT di 450 euro); la terza, entro il 30 aprile, sarà di 1230 euro (già scontato del Contributo Covid del CRT di 300 euro); la quarta, entro il 20 maggio, sarà di 1230 euro.
Riassumendo il tutto, il costo del campionato di Eccellenza Toscana per ogni società si attesterà intorno ai 6900 euro, a cui dovranno essere sommati i vari rimborsi spesa di giocatori, allenatori e staff che scenderanno in campo.
Ne vale la pena, per un mesetto e mezzo di calci ad un pallone? Ne vale la pena, se ci saranno due gironi da 10 e 9 squadre, una sola promozione in Serie D e non ci saranno retrocessioni? Ai posteri l’ardua sentenza.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: