Connect with us

primo piano

Finale disastroso, il Siena perde 2-3 col Trastevere

Published

on

SIENA – TRASTEVERE 2-3
Reti: 12′ Mignani (S), 41′ Bertoldi (T), 73′ Guidone (S), 82′ Bertoldi (T), 92′ rig. Milani (T)
Siena: Narduzzo; Haruna, Carminati, Ruggeri, Martina; Gerace (62′ Gibilterra), Agnello (94′ Terigi), Nunes; Mahmudov (62′ Schiavon); Mignani, Guidone (79′ Sartor). A disp. Gragnoli, Bani, Bedetti, Ilari, Sare. All. Stefano Argilli.
Trastevere: Casagrande; Cingolani, Cervoni, Tarantino, Giordani, Sbardella; Sannipoli, Sabelli; Bertoldi, Crescenzo (76′ Milani), Lorusso (85′ Tajarol); Fontana (76′ Conti). A disp. De Matteis, Agresti, Rizzi, Coccia, Madeddu, Bartolotta. All. Sergio Pirozzi.

Ancora una volta è fatale al Siena un rigore in pieno recupero, che però questa volta costa la sconfitta casalinga alla truppa di Argilli che è sempre passata in vantaggio, ma si è sempre fatta raggiungere e poi superare al photofinish.
A partire meglio sono i laziali che al 9′ vanno vicino al gol con una bella conclusione di Lorusso, che termina di poco a lato. Passano due minuti e Mignani sblocca il match: lanciato in profondità, il numero 45 gela Casagrande in uscita. Il match è divertente e ricco di capovolgimenti. Prima è Lorusso che fallisce un’altra occasione clamorosa, poi è Mignani che viene steso: chiara occasione da rete e cartellino rosso per il laziale Cervoni. Bianconeri in vantaggio di un uomo e di un gol. Al 41′ però gli ospiti giungono al pari con Bertoldi che batte Narduzzo con una conclusione su cui non può fare nulla.
Nella ripresa il Siena riparte con il piglio giusto, ma Guidone al 49′ da buona posizione calcia alto.
Il Trastevere tiene botta alla pressione dei padroni di casa ed Argilli cerca di cambiare qualcosa.
Escono Mahmudov e Schiavon  ed al loro posto entrano Gerace e Gibilterra. Al 73′ arriva l’episodio che potrebbe decidere l’incontro. La palla giunge nell’area piccola sui piedi di Guidone che mette dentro il gol del 2 a 1. Sembra fatta, ed invece succede l’impensabile: ad otto minuti dal termine errore di Martina, ne approfitta ancora una volta Bertoldi che insacca il 2 a 2. Al 91′ Nunes perde una palla sanguinosa, Milani si invola e viene steso in area da Carminati: è’ rigore. Dal dischetto si presenta lo stesso Milani che realizza l’incredibile 2 a 3: per il Siena è notte fonda.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: