google-site-verification=cQK6OinVuPgJUAMXuZgjk5DkEsf1bIwQTyBAinNYAVk
Connect with us

primo piano

Il Mazzola Valdarbia potrebbe essere ripescato in Eccellenza

Published

on

E’ di ieri la notizia della bocciatura, da parte del Consiglio Federale, dei ricorsi osservati da Carpi, Sambenedettese, Novara, Paganese e Casertana (per quanto riguarda la Serie C) e dal Chievo (per la Serie B) sulla propria iscrizione ai campionati in questione: un terremoto vero e proprio nel calcio italiano, che quindi vedrà completamente ridisegnati i propri gironi di competenza. La rivoluzione, ovviamente, toccherà anche le categorie del calcio dilettantistico: partendo dall’alto, se in cadetteria andrà il Cosenza, al momento – come nel più classico degli effetti domino – le maggiori indiziate a salire in terza serie sarebbero FC Messina, Lucchese, Pistoiese, Arezzo, Latina e Fidelis Andria. Così, quindi, si dovrà procedere a dei ripescaggi anche in Serie D: qui, l’unico rappresentante toscano ad aver fatto domanda è il Grassina, che sembra anche piuttosto favorito a tornare nella massima serie dilettantistica, e così facendo libererebbe un posto in Eccellenza Toscana. Nelle graduatorie, come scrive Campionando, il Mazzola Valdarbia avrebbe un punteggio altissimo, in virtù anche dei risultati in Coppa Disciplina negli ultimi tre anni (177 punti, un distacco abissale dalle altre compagini). Sarà vero? L’Eccellenza chiama, il Mazzola Valdarbia potrebbe rispondere.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: