Connect with us

Eccellenza

Il Poggibonsi non conosce ostacoli, 3 a 1 all’Antella 99

Published

on

Antella 99-Poggibonsi 1-3
ANTELLA 99: D Ambrosio, Tafani (1’ st A. Pacini) Dolfi, Rontini (33’ st Manetti) Bartolini F., Vitale, Merciai (33’ st Mignani), Tacconi, Franchi (24’ st Posarelli), Olivieri (24’ st Sormani), Mazzoni.
A disp.: Magnelli, Bargelli, Nardi, Grattarola.
All.: Alari
POGGIBONSI: F. Pacini, Manfredi (22’ st Saventi), Doda, Galbiati, Odibe (26’ st Borri), De Vitis, Bellini, Camilli (30’ st Biagi), Motti M., Rosi, Bianchi (26’ st Caggianese)
A disp.: Lupi, Razzanelli, Banchelli, Volentieri, Cioni.
All.: Calderini
ARBITRO: Bonomo di Collegno
Reti: 34’ pt Motti, 36’ pt Motti, 5’ st Olivieri su rigore, 16’ st Bianchi.
Note: Ammoniti: Tafani, De Vitis, Camilli, Pacini, Franchi, Caggianese.
Antella – Seconda vittoria consecutiva per il Poggibonsi, che comanda a punteggio pieno, sul terreno di gioco dell’Antella 99, al culmine di una gara decisa nel primo tempo nello spazio di due minuti dalla doppietta di Motti, che ha sbagliato anche un rigore. Nella ripresa dopo il rigore della speranza dell’ Antella 99, il Poggibonsi in soli dieci minuti ha chiuso la contesa, con la rete di Bianchi, colpendo anche un palo nel finale con Caggianese. Sei gol fatti e uno solo subito, frutto delle due vittorie, questo il bottino fino ad ora raccolto dai giallorossi, nelle prime due giornate di campionato. Entrando in cronaca da segnalare che, dopo un inizio equilibrato, al primo affondo si rende subito pericolosa la formazione di Calderini. Al 18’ fallo in area di Tafani ai danni di Motti e dal dischetto lo stesso attaccante si fa respingere il rigore da D’Ambrosio. Il Poggibonsi, in difficoltà sul terreno di gioco stretto, non riesce a distendersi con l’Antella che gli mette pressione, specialmente sui portatori di palla a centrocampo. Al 32’ Tacconi stoppa a centro area sul suggerimento di Olivieri e il suo destro dal dischetto termina alle stelle. Chi sbaglia paga e due minuti dopo passa il Poggibonsi, con il tocco da dentro area di Motti, sul suggerimento dalla destra. Centoventi secondi dopo contropiede mortifero di Motti, che trafigge con un preciso rasoterra il portiere locale, sul secondo palo. Nella ripresa al 5’ Odibe atterra Olivieri e dal dischetto lo stesso centrocampista accorcia le distanze. All’11’ proteste dei locali per la spinta in area di Doda ai danni di Rontini. Sul capovolgimento di fronte Motti in area si gira ma calcia alto. Al 16’ filtrante in area di Rosi per Bianchi che, con un preciso rasoterra, supera D’Ambrosio. Nel finale al 42’ Caggianese in area, con una parabola a girare, colpisce il palo.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: