google-site-verification=cQK6OinVuPgJUAMXuZgjk5DkEsf1bIwQTyBAinNYAVk
Connect with us

primo piano

Il Siena risorge contro il Tiferno Lerchi

Published

on

TIFERNO LERCHI – SIENA 2-3
Reti: 28′, 47′ Agnello (S), 53′ Dominici (TL), 86′ Mignani (S), 90′ rig. Valori (TL)
Tiferno Lerchi:
Vaccarecci, Sensi (85′ Mercuri), Dominici, Mariucci, Gorini, Tersini (72′ Catacchini), Bartoccini, Massai, Traini (46′ Di Cato), Alagia, Orlandi (65′ Valori). A disp. Aluigi, Mancini, Torcolacci, Petricci, Belli. All. Federico Nofri Onofri
Siena: Narduzzo, Agnello (79′ Schiavon), Carminati (60′ Ruggeri), Farcas, Gibilterra (64′ Padulano), D’Iglio (71′ Bani), Orlando (64′ Forte), Haruna, Martina, Sare, Mignani. A disp. Gragnoli, Guidone, Ilari. All. Alberto Gilardino
Arbitro: Iannello di Messina (Gaddoni-Hader)

Il Siena di Alberto Gilardino interrompe il digiuno di vittorie e conquista tre punti pesantissimi in casa del Tiferno Lerchi al termine di un incontro ben interpretato dai bianconeri.
Ottimo primo tempo della Robur che chiude in doppio vantaggio grazie alla doppietta di Agnello, che va a sostituire Guidone out per un infortunio alla schiena. I primi minuti di gioco sono molto intensi, e le due compagini che si affrontano a viso aperto. Al minuto 28 accade di tutto: prima è il Tiferno va vicino al vantaggio quando sul cross di Alagia irrompe Orlandi, con Narduzzo che però si salva; sul capovolgimento di fronte, Agnello riceve palla a centro area e batte Vaccarecci per il gol dell’ 1 a 0. Al 31′ gli umbri rispondono con il solito Alagia che, solo a centro area, si coordina col destro ma mette a lato. In pieno recupero, Agnello trova il raddoppio facendosi trovare pronto in area per battere ancora l’estremo difensore di casa.
Nella ripresa, i locali partono fortissimo: Dominici, al 53′, accorcia grazie ad una carambola in seguito ad una respinta di Narduzzo. Il match si riapre e i padroni di casa ci credono, ma non riescono a creare azioni pericolose o degne di nota. A nove minuti dal termine sembra arrivare il gol della sicurezza con Mignani, inizialmente neutralizzato da Vaccarecci e poi abile a spingere in rete su tap-in. Il Tiferno Lerchi non molla e al 90′ accorcia nuovamente con Valori, che conquista e trasforma un calcio di rigore causato da Haruna. Gli ultimi cinque minuti non cambiano il risultato: i bianconeri, alla fine, portano a casa un prezioso successo.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: