google-site-verification=cQK6OinVuPgJUAMXuZgjk5DkEsf1bIwQTyBAinNYAVk
Connect with us

Altre Notizie

Juniores Nazionali, il Lornano Badesse cade contro il Seravezza

Published

on

SERAVEZZA-LORNANO BADESSE CALCIO    2-1                                                                   
SERAVEZZA:
  Sacchelli, Magistrelli, Vignozzi, Nacci (22’st Simonelli), Ratti, Maffei, Stefanski, Barducci, Toso (48’st Gurraj), Ricci (40’st Del Percio), Sancredi (22’st Capasso) – a disposizione: Ontario, Del Fiorentino, Lorieri, Vannucci All: Incerti
LORNANO BADESSE CALCIO : Trapassi, Vannini (43’st Mastrobuono), Maiorano, Sarri, Pescia, El Jallali,, Bonucci (31’st Isufi), Scali,  Provvedi (23’st Malavita), Cappelli (20’st De Carli Grimaldi),  Alberti (8’st Radi) – a disposizione:  Noli, Imperato Muzzi, Belsanti All:   Lenzi   
RETI : 43’pt Magistrelli, 31’st Ricci, 32’st El Jallali
SERAVEZZA:  trasferta amara degli uomini di Lenzi che incappano in una sconfitta sul terreno versiliese del Seravezza. I biancocelesti hanno avuto il torto di non aver impresso il ritmo giusto nel primo tempo dove, ad eccezione di una conclusione velenosa di Toso, sventata magistralmente da Trapassi, la squadra di casa non è andata oltre ad un buon possesso palla.

Quando il pari all’intervallo sembrava cosa fatta è arrivata la doccia fredda con la rete di Magistrelli che si è liberato al tiro in piena area ed ha battuto Trapassi in uscita.  Nel minuto di recupero il Lornano Badesse può recriminare su un episodio in piena area non rilevato dal direttore di gara.

La ripresa è stata un’altra partita, con i biancocelesti più concreti che hanno tentato con maggiore insistenza la via della rete. I locali hanno chiuso bene tutti i varchi ed in una ripartenza prima hanno colpito una traversa e poco dopo hanno trovato la rete del raddoppio con  Ricci in contropiede.

Dopo nemmeno un minuto il Lornano Badesse accorcia le distanze con un colpo di testa di El Jallali.

Minuti finali in costante arrembaggio per i ragazzi di Lenzi ma il risultato non cambia.

Inaspettata sconfitta che deve far riflettere soprattutto per l’approccio alla gara che non è stato brillante, lasciando un  tempo agli avversari che hanno ben impressionato ma non sono stati certo irresistibili.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: