Connect with us

Prima Categoria

La nuova Cittadella dello Sport di Chianciano Terme sarà intitolata a Gabriello Santoni

Published

on

In attesa che i lavori volgano al termine, l’Amministrazione Comunale di Chianciano Terme ha deciso di intitolare la nuova “Cittadella dello Sport” a Gabriello Santoni, imprenditore del paese termale che ha fondato, negli anni ’60, la celebre Distilleria Santoni. Ad annunciarlo su Facebook è stato l’assessore Damiano Rocchi.
Il nuovo impianto, che verrà ultimato a maggio 2021, prevede la realizzazione di un campo da calcio da 8, un campo da beach volley, un nuovo blocco spogliatoi, un bar ristorante, un’area giochi dotata di una pista ciclabile per footing e la riqualificazione complessiva dell’area, degli attuali campi da calcio e un nuovo parcheggio.
Di seguito, una parte del comunicato:

L’Amministrazione Comunale di Chianciano Terme ha confermato la volontà di voler intitolare la implementata e riqualificata area sportiva in Loc. Castagnolo, la “Cittadella dello Sport e della Famiglia” alla memoria di Gabriello Santoni, illuminato imprenditore che la comunità chiancianese ben ricorda sia per l’intensa attività di impresa che per l’impronta lasciata in ambito socio-sportivo, fu infatti sostenitore e presidente della Virtus Chianciano per molti anni.
Fondatore della distilleria Santoni, marchio ormai celebre a livello nazionale ed internazionale, ha sempre fatto dell’amore per la sua città ed il suo lavoro il suo tratto distintivo, tanto che, nel 1961, realizzò il suo sogno più grande: creare a Chianciano Terme l’amaro con la carta geografica, un’accurata miscela di 34 erbe e radici, preziose espressioni di un territorio straordinario, che con il prestigio del suo amaro contribuì a promuovere a livello nazionale.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: