Connect with us

primo piano

La Sinalunghese perde lo scontro salvezza contro il Grassina

Published

on

Sinalunghese Grassina

Sinalunghese-Grassina 2-3
SINALUNGHESE:
Marini, Meoni, Papa, Corsetti (1’ st Cecci), Pietrobattista, Menchetti, Redi, Romanini (7’ st Cerofolini), Sciacca, Pierangioli (35’ st Doka Bj), Doka Br. (20’ st Vasseur).
A disp.: Garbinesi, Tenti, Trombesi, Ferretti, Mangiaratti.
All.: Marmorini
GRASSINA: Cecchi, Sottili (23’ st Cavaciocchi), Gianneschi, Nuti, Matteo, Villagatti (45’ st Marino), Torrini, Zagaglioni (7’ st Favilli), Marzierli, Calosi (41’ st Alfarano), Diarrassouba (25’ st Bellini.
A disp.: Mataloni, Del Lungo, Baccini, Candia. All.: Innocenti
ARBITRO: Drigo di Portogruaro
RETI: 7’ pt Marzierli, 13’ pt Pierangioli, 25’ pt Redi, 28’ pt Marzierli, 43’ pt Marzierli

Note: Ammoniti: Gianneschi, Villagatti, Matteo, Sottili, Doka Br,Pietrobattista.

Sinalunga – Incredibile ma vero: la Sinalunghese perde in casa con il fanalino di coda Grassina, gettando alle ortiche l’ennesima chance di imporsi in uno scontro diretto, come già successo nel ritorno con Scandicci e Flaminia. Il Grassina che, non vinceva da novembre, quando si impose a Siena, confeziona il mortifero 3-2, grazie alla tripletta del ritrovato attaccante, Marzierli, al culmine di una gara che si è decisa nel primo tempo. I risultati degli altri campi con i successi di Montespaccato e Flaminia, avvicinano la Sinalunghese, che non vince dal 7 Febbraio, nel confronto interno con il Siena, alla retrocessione diretta: in questi due mesi la formazione di Marmorini, ha raccolto solo due miseri punti , con San Donato Tavarnelle e Cannara. Succede di tutto e di più nella prima frazione, che si apre subito con una occasione per i locali. Al 5’ errore in disimpegno di Cecchi, che calcia addosso a Pierangioli appostato a non più di tre metri, che non riesce a controllare e riconsegna la sfera al portiere ospite. Passano due minuti e il Grassina si porta in vantaggio con il colpo di testa di Marzierli sugli sviluppi di una punizione dal vertice. La Sinalunghese si riorganizza e pareggia al 13’, con il terzo gol consecutivo di Pierangioli, che approfitta di un marchiano errore in disimpegno tra il portiere Cecchi e un compagno di squadra difensore. La gara si mantiene avvincente e al 25’ la Sinalunghese opera il sorpasso: punizione di Pierangioli e Redi in area tocca con il piede quel che basta per superare Cecchi. Veemente la reazione del Grassina, che pareggia dopo soli tre minuti: Marzierli raccoglie in area e con una spettacolare semirovesciata fulmina il portiere di casa. Il Grassina e’ padrone del campo e al 37’ Diarrassouba si invola solitario verso la porta locale ma poi conclude addosso al portiere in uscita. Al 43’ il Grassina mette per la seconda volta la freccia, con la girata in area sempre di Marzierli, autore di una tripletta, sugli sviluppi del suggerimento di Calosi. Nella ripresa le emozioni sono più rarefatte e si limitano a queste tre opportunità, con il Grassina che, senza apparenti difficoltà, gestisce il vantaggio. Al 15’ sgroppata insistita di Calosi, conclusa con un tiro su Marini in uscita. Al 24’ arriva la risposta dei locali con la punizione di Meoni scheggiata dalla traversa e al 42’, Vasseur, all’esordio, costringe Cecchi alla deviazione in angolo. Giovedì per la Sinalunghese trasferta alle Badesse, al cospetto di una formazione che ha recuperato due reti, pareggiando 3-3, sul terreno di gioco della capolista Trastever

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: