google-site-verification=cQK6OinVuPgJUAMXuZgjk5DkEsf1bIwQTyBAinNYAVk
Connect with us

primo piano

L’Aquila Montevarchi espugna il “Franchi” per 3 a 1. Il Siena mette a rischio i play off

Published

on

SIENA – AQUILA MONTEVARCHI 1-3
Reti
: 15′ Donati (AM), 43′ Farcas (S), 78′ Biagi, 80′ Jallow
Siena: Gragnoli, Ilari, Farcas, Terigi (63′ Guarino), Martina (76′ Padulano), Agnello, Schiavon, D’Iglio, Gibilterra, Orlando (68′ Forte), Guberti. A disp. Narduzzo, De Angelis, Bani, De Falco, Morosi, Padulano, Mignani. All. Alberto Gilardino
Aquila Montevarchi: Giusti, Achy, Zanoli, Martinelli, Lischi, Amatucci (84′ Gistri), Biagi, Calosci (88′ Tacchini), Donati (63′ Cavallini), Jallow, Frugoli (89′ Giustarini). A disp. Marziano, Landini, Borghesi, Iroanya, Senzamici. All. Roberto Malotti
Arbitro: De Angeli di Milano (Bertozzi-Gervasoni)

All’“Artemio Franchi” dove finalmente si rivedono i tifosi (alla fine il dato ufficiale sarà di 456 paganti) il Siena viene battuto per 3 a 1 dall’Aquila Montevarchi che vola sempre più verso la Lega Pro.
Nel primo tempo sono i bianconeri a partire meglio ed al 6′ è già episodio da moviola. Gibilterra salta il portiere uscito fuori area e viene steso dallo stesso. Per il direttore di gara però è cartellino giallo, veementi sono le proteste dei ragazzi di Gilardino che volevano il rosso. Al 15′ sono gli ospiti a passare in vantaggio con Frugoli che pesca Donati in area che a tu per tu batte Gragnoli per lo 0 a 1. Al 23′ passaggio filtrante di Guberti per Martin in area, ma la palla è deviata in angolo. Al 31′ si rivedono i valdarnesi con il gran tiro di Amatucci su cui si fa trovare pronto Gragnoli. Passano solamente due minuti e dopo una grande azione personale Gibilterra dal limite dell’area fa partire un fendente che si schianta sulla traversa. Al 43′ arriva il meritato pari con Farcas che di testa batte Giusti.
Nel secondo tempo subito grande occasione con Frugoli che a tu per tu con Gragnoli manda fuori. Gli ospiti provano ad aumentare il ritmo dl gioco ed al 54′ Jallow spara fuori, mentre al 60′ Gragnoli si supera sul colpo di testa dello stesso attaccante dell’Aquila Montevarchi. Al 77′ ospiti di nuovo in vantaggio con Biagi che approfitta di un errore di Agnello e fredda il portiere di casa. I bianconeri accusa il colpo e tre minuti più tardi è Jallow che chiude il match per il definitivo 3 a 1. L’Aquila Montevarchi vola, mentre il Siena mette a serio rischio l’accesso ai play off.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: