Connect with us

primo piano

Le verità di Gilardino: “Mercato? Ho trovato un muro”

Published

on

Nell’edizione odierna del Corriere dello Sport, a pagina 24, ha trovato spazio un’intervista esclusiva ad Alberto Gilardino, ormai ex allenatore del Siena, che ha rescisso consensualmente il contratto l’11 gennaio. L’ex campione del mondo ha spiegato le motivazioni del suo addio: “Mi ha fatto male sentir dire dal vicepresidente Andrea Bellandi che lavoravo secondo un metodo che non prevedeva un dialogo tra più componenti: quando il mio interlocutore russo mi chiamava io ci sono sempre stato”.
Contrariamente a quanto detto in precedenza, sembra proprio che la scintilla che ha fatto scoppiare l’incendio sono state le titubanze riguardo al mercato di riparazione: “Dal 23 dicembre ai primi giorni dell’anno siamo andati a contrasto – dice l’ex tecnico – perché volevo una sicurezza sul mercato di gennaio. Nell’ultimo periodo c’è stata poca reciprocità. Ho chiesto di fare uno scalino in più per migliorare: quando però ho chiesto qualcosa per migliorare ho trovato un muro”.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: