google-site-verification=cQK6OinVuPgJUAMXuZgjk5DkEsf1bIwQTyBAinNYAVk
Connect with us

primo piano

Lornano Badesse, brutto ko contro il Flaminia

Published

on

FLAMINIA C. CASTELLANA-LORNANO BADESSE 4-1
FLAMINIA C.C:
Della Pina (7’st Opara), Staffa, Carta, Traditi, Gasperini, Massaccesi, Sirbu, Ortenzi (37’st Manoni), Sciamanna (37’st Ingretolli), Sarrirzu (7’st Paun), Ancillai (45’st Colalelli)  – a disposizione: Cedlentano, Coracci, Rondoni, Fondi All: Nofri Onofri
LORNANO BADESSE CALCIO: Siliberto, Cecconi J,  Paparusso (14’st Corsi), Masini, Bonechi, Schiaroli (33’st Gozzerini), Discepolo, Andreoli (24’st Chiti), Cecconi G., Ranelli,  Diarrassouba (42’st Di Blasio) –  a disposizione: Conti, Mari, Buono, El Jallali, Cappelli All: Gennaioli
Arbitro: Arnaut di Padova
Assistenti: Maione e Romano di Nola
RETI: 20’pt Traditi, 21ìpt Masini, 23’pt Sciamanna, 29’st e 36’st Paun
NOTE:  ammoniti: Ortenzi, Sciamanna, Paun, Cecconi, Schiaroli, Andreoli, Ranelli, Chiti, Corsi  –  angoli 5 a 8    – recupero PT 2 ’ – ST 1’

CIVITA CASTELLANA:  Brutta sconfitta esterna del Lornano Badesse che esce con le ossa rotte dal campo di Civita Castellana, dopo aver giocato per oltre un’ora una gara intensa e con un buon ritmo.

Fatali per i ragazzi di Gennaioli gli ultimi quindici minuti: dopo aver ripetutamente fallito la rete del pareggio subiscono la terza rete che ha spento ogni speranza e prestato il fianco agli avversari che impietosamente sono andati ancora in rete.

Partita di grandi contenuti agonistici con un primo tempo su ritmi vertiginosi con un legno per parte e con un salvataggio sulla linea per i locali su conclusione di Masini.

Poi 4 minuti di fuoco con il vantaggio del Flaminia al 20’ – bolide di Traditi dalla distanza che buca la difesa biancoceleste – e immediata risposta del Lornano Badesse che pareggia con Masini al 21’.

Nemmeno il tempo di respirare che Sciamanna porta avanti i suoi sfruttando un rimpallo e, presentandosi da solo davanti a Siliberto, mette in rete.

Poi solo e soltanto Lornano Badesse che spinge sulle fasce alla ricerca del pari collezionando numerose occasioni da rete tra cui un colpo di testa di Masini alto di un soffio ed una conclusione di Discepolo sventata in angolo da Della Pina.

Nel secondo tempo ancora il Lornano Badesse in evidenza che costringe gli avversari nella propria metà campo andando ad un passo dal pareggio con Paparusso al 5’st, quando riprende una respinta del portiere ma da distanza ravvicinata non trova lo specchio della porta , poi Discepolo pochi minuti dopo con un invitante rasoterra che attraversa tutta l’area piccola senza trovare la deviazione vincente e ancora una conclusione di Corsi neutralizzata da Opara, da poco subentrato all’infortunato Della Piana.

Al minuto 29, proprio nel massimo sforzo prodotto dai biancocelesti, arriva la terza rete del Flaminia con Paun che intercetta una corta respinta di Schiaroli e dal limite dell’area piazza un tiro potente che sbatte in terra davanti a Siliberto e si insacca.

Con questo episodio i ragazzi di Gennaioli escono di scena ed i locali vanno di nuovo a segno con Paun al 36’ st, con un colpo di testa su azione d’angolo.

Risultato pesante   per il Lornano Badesse maturato dopo una gara condotta a grandi ritmi per oltre un’ora di gioco; a pesare  sul risultato soprattutto la sterilità del reparto offensivo che non ha sfruttato l’enorme mole di gioco prodotta e forse anche la maggiore fisicità degli avversari che alla lunga ha pesato sui biancocelesti.

Una sconfitta dal risultato bugiardo che deve però essere smaltita subito: i ragazzi di mister Gennaioli devono farsi trovare pronti nelle prossime due gare casalinghe contro Cannara e Unipomezia che non possono fallire.

Facebook Notice for EU! You need to login to view and post FB Comments!
Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: