google-site-verification=cQK6OinVuPgJUAMXuZgjk5DkEsf1bIwQTyBAinNYAVk
Connect with us

Serie D

Mercato – Il “pastone” di mercato delle società toscane di mercoledì 1 luglio

Published

on

Il Prato sta pianificando la rosa che si presenterà al via del prossimo campionato di Serie D con l’obbiettivo di tornare in Lega Pro, dopo due tentativi consecutivi infruttuosi. Definito un altro gruppo di confermati che comprende il portiere Giacomo Piretro, i difensori Gianluca Bassano e Tommaso Cecchi, i centrocampisti Alberto Marini, Filippo Carli e Zan Kouassi e il trequartista Ibrahim Diarrasouba; lasciano la società laniera i difensori Giorgio Diana e Claudio Sciannamé, i centrocampisti Ludovico Gargiulo e Francesco Mariani e gli attaccanti Franklyn Akamannu, Pablo Banegas e Mohamed Fofana. Da valutare la posizione dell’uruguagio Carlos Surraco. La Lucchese sta cercando di chiudere con l’attaccante Pippo Scalzi, in uscita dalla Sanremese, sul quale c’è anche il Cagliari, che potrebbe poi girarlo all’Olbia. Terzo acquisto per il Grassina, che preleva dalla Sestese l’attaccante esterno Mattia Di Vico. Altra conferma in casa del Real Forte Querceta, che ottiene il sì per il secondo anno consecutivo dell’ambito attaccante Francesco Di Paola. Il Ghivizzano ha un nuovo attaccante: si tratta di Luca Andreotti, ex del Grosseto e nell’ultima stagione tra San Marco Avenza e San Miniato Basso. Nuovo arrivo anche al Fratres Perignano, che rafforza il reparto difensivo con Leonardo Canali, in uscita dal Ghivizzano. La Massese annuncia il ritorno del centrocampista Riccardo Lucaccini, dopo il prestito al Seravezza. La Fortis ha ufficializzato il ritorno dalla Sangiovannese del difensore Tomas Calzolai, classe 2000. Altro colpo del Meridien Larciano, che si è assicurato le prestazioni dell’attaccante Yari Ferrara, autore di 10 reti nelle fila del Monsummano. La Settignanese, con in testa il presidente Maurizio Romei e il direttore generale Giovanni Simonetti, ha presentato la rosa della prima squadra che parteciperà al prossimo campionato di Prima Categoria, nel girone fiorentino – aretino. Il nuovo allenatore è Marco Guidi, in uscita dall’Audace Legnaia, che sarà coadiuvato dal secondo Andrea Leoni, dal preparatore dei portieri Alessio Anselmo e da quello atletico, nonché per il recupero degli infortunati, Alessio Risani.

“Il nostro obbiettivo – ha confermato il dg, Giovanni Simonettiè quello di migliorare il terzo posto, raggiunto prima della sosta per il Covid19 del 1 marzo scorso. Vale a dire lottare per le posizioni di vertice, anche se la concorrenza sarà sicuramente agguerrita e ripetersi non è mai facile”. Ventidue i giocatori a disposizione di Guidi, e tra questi i nuovi acquisti: il portiere Riccardo Bruno, dalla Primavera del Pisa, il difensore Niccolò Chini e l’attaccante Francesco Spolveri dal Firenze Sud e il tris di giocatori prelevato dall’Incisa, vale a dire il difensore Riccardo Marra, il centrocampista Niccolò Peri e l’attaccante Filippo Chiesi. Tra i confermati, da sottolineare la permanenza del difensore Tommaso Elisacci e della punta Paolo Tumminaro, che hanno rifiutato proposte allettanti pur di proseguire l’avventura in rossonero. L’inizio della preparazione è fissato per mercoledì 2 Settembre. Ettore Nani, nella passata stagione sulla panchina del Sesto Calcio, è il nuovo allenatore dell’Impruneta Tavarnuzze, e prende il posto di Filippo Lebri.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: