google-site-verification=cQK6OinVuPgJUAMXuZgjk5DkEsf1bIwQTyBAinNYAVk
Connect with us

Serie D

Mercato – Il “pastone” di mercato delle società toscane di venerdì 17 luglio

Published

on

Lo Scandicci ha ufficializzato l’arrivo del difensore Donato Grieco, classe 2002, proveniente dalla Vultur 1921, che ha vinto la Coppa di Eccellenza lucana ed è stato convocato nella Rappresentativa Under 18 della Lega Nazionale Dilettanti. Il Montevarchi ha nel mirino l’attaccante Diego Frugoli del Seravezza. Il difensore Lorenzo Burzigotti, liberato dal Sansepolcro è uno degli obbiettivi del Foligno. Il centrocampista ex Poggibonsi Lorenzo Cecchi, svincolato dal Chieri, è seguito dal Trento. Il Cascina ha confermato l’attaccante Gabriele Folegnani e ingaggiato il centrocampista Jacopo Barlettai dal Follonica Gavorrano. La Cuoiopelli ha ufficializzato il portiere Raffaele Giacobbe, ex Massese. Colpo del Castelfiorentino, che ha ingaggiato l’attaccante Aurelio Falorni, in uscita dal Signa. Il Fratres Perignano ha annunciato l’acquisto di un altro attaccante Francesco Bani dal Migliarino. Due acquisti per il Montecatini, che ingaggia l’attaccante Filippo De Gori, lasciato libero dal Quarrata, e il difensore Michele Fiscella, capitano della Berretti del Pontedera. Tre conferme nel settore quote alla Fortis Juventus, che prolunga con gli attaccanti Alessandro Graziani e Niccolò Barzagli, e con il portiere Francesco Casazza. Il Centro Storico Lebowski si assicura le prestazioni dell’esterno Nicholas Mazzanti, ex Scandicci, di Jacopo Renai, ex Pistoiese, e del centrocampista Lapo Quadri, ex Audace Galluzzo; la società fiorentina non ha però confermato Lapo Vegni, Lorenzo Nencioni e Luca Tomberli. Poker di arrivi al Maliseti, che ingaggia Andrea Menichetti dal CF 2001, gli attaccanti Damiano Melani e Mattia Perna dallo Staffoli e Devis Mertiri dallo Scandicci; conferma per l’esperto Giacomo Marchiseppe. La Sancascianese si assicura le prestazioni dell’attaccante Gianmatteo Paoletti, lasciato libero dal Novoli, mentre la Settignanese ufficializza l’esterno Tiago Leao, dall’Audace Galluzzo. Il Cerbaia, che non ha confermato Niccolò Malpici e Filippo Cappelli, ha ingaggiato l’esperto centrocampista Filippo Galli e l’attaccante Lorenzo Pesalovo, entrambi ex Grevigiana, il pari ruolo Lorenzo Parri, ex Fucecchio, il portiere Lorenzo Morganti, ex Centro Storico Lebowski, e il centrocampista Yuri Cordioli, ex Lastrigiana. Torna nel Valdarno aretino il figlio d’arte Federico Gregucci – suo padre è l’attuale tecnico dell’Alessandria, ndr – che ha firmato per la Bucinese, dove lo ha voluto Giorgio Garozzo, il tecnico con il quale aveva condiviso la precedente esperienza ad Ambra, andando praticamente sempre in doppia cifra e vincendo, nel 2015/2016, il campionato di Prima Categoria.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: