Connect with us

primo piano

Pazza Pianese! Contro l’Ostiamare da 2-0 a 2-2 in cinque minuti

Published

on

OSTIAMARE – PIANESE 2-2
Reti: 23′ Nanni (O), 48′ Mastropietro, (O), 85′ Lepri (P), 89′ Arras (P)
Ostiamare: Giori, Carta, Cabella, Nanni (93′ De Sousa), D’Astolfo  (89′ Zoppellari), Mastropietro, Lazzeri, Bussone (62′ Bellini), Pedone (80′ Esposito), Verdirosi (52′ Licciardello), Salines. A disp. Borrelli, De Martino, Di Vilio, Moi. All. Stefano De Angelis
Pianese: Wroblewski, Ambrogio, Coccia (63′ Lattanzi), Misimovic, Folino (90′ Gagliardi), Simeoni, Marino (46′ Lepri), Islamaj (73′ Tampwo), Arras, Zini (63′ Mengali), Remorini. A disp. Mazzi, Chinnici, Kondaj, La Spada. All. Roberto Bacci
Arbitro: Gianluca Natilia di Molfetta (Cantatore-Salvemini)
Note: angoli 2-4. Ammoniti Mastropietro, Pedone, Remorini, Misimovic. Recupero pt 6′, st 8′.

La Pianese pareggia in extremis contro l’Ostiamare. Per i playoff si deciderà tutto mercoledì contro il Siena.
Al 16′ imbucata di Simeoni per Arras che spara altissimo. Al 23′ l’Ostiamare passa in vantaggio: galoppata sulla fascia sinistra di Cabella, che mette il pallone in mezzo dove sia Mastropietro che Coccia falliscono l’intervento. La sfera schizza allora verso l’accorrente Nanni, che con un pallonetto supera Wroblewski in uscita. Al 46′ Zini, dopo una bella azione costruita con Simeoni e Arras, cicca la sfera da buona posizione e, durante l’ultimo minuto di recupero, un colpo di testa di Arras finisce docilmente tra le braccia di Giori.
Nella ripresa, dopo tre minuti, i laziali raddoppiano: Wroblewski sbaglia completamente il rinvio, facendo arrivare il pallone a Mastropietro: anche lui, di pallonetto, segna a porta libera. Al 58′ un’azione prolungata porta Arras e Zini a concludere insieme in sforbiciata: pallone altissimo. Al 62′, in seguito ad un calcio d’angolo ospite, Remorini serve Arras, che con un siluro rasoterra sfiora il palo. Al 65′ Misimovic, di testa, manda a lato. Al 71′ Mastropietro cerca la doppietta personale con un tiro di sinistro dalla lunetta, ma anche in questo caso la sfera finisce in out. All’84’ le Zebrette dimezzano lo svantaggio grazie a Lepri, che servito da Arras supera Giori con il piattone. Cinque minuti dopo, ad un istante dal 90′, Arras in scivolata, su un cross proveniente dalla destra, buca Giori per il pareggio finale.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: