Connect with us

primo piano

Pazzo Siena, da 0-3 al pareggio (in nove minuti) col Flaminia!

Published

on

SIENA – FLAMINIA 3-3
Reti: 31′ Sirbu (F), 34′ Ferrara (F), 52′ Cruz (F), 74′ Autorete (S), 78′ Haruna (S), 83′ Guidone (S)
Siena: Narduzzo; Ilari (67′ Mignani), Guarino, Ruggeri, Martina; Agnello (73′ Bani), D’Iglio (46′ Padulano), Sare; Gibilterra (46′ Guberti), Orlando (67′ Haruna), Guidone. A disp. Gragnoli, De Falco, Schiavon, Pavlak. All. Alberto Gilardino
Flaminia: Grussu; Gasperini, Lazzarini, Modesti; Sirbu, Traditi, Guadalupi, Covarelli (59′ Battistelli (83′ Canestrelli)), Fè; Cruz (70′ Fondi), Ferrara (59′ Staffa). A disp. Nocco, Massaccesi, Barduani, Pagliaroli, Mignone. All. Roberto Rambaudi
Arbitro: Piero Marangone di Udine

Un incredibile partita quella tra Siena e Flaminia con i ragazzi di Gilardino che si sono trovati sotto di tre reti e poi hanno incredibilmente acciuffato il pari segnando altrettanti gol in nove minuti.
A partire meglio sono gli ospiti che nella prima frazione di gioco fanno male ai bianconeri nell’arco di 180 secondi. Dopo un incredibile gol fallito da Gibilterra al 31′ è Sirbu che con un gran destro che si spegne all’angolino batte l’incolpevole Narduzzo. Passano solamente tre minuti ed arriva il raddoppio di Ferrara che ruba palla a Guarina e fredda il portiere di casa per la rete dello 0 a 2. Siena che risente psicologicamente della batosta e fatica ad organizzare la reazione.
Nella ripresa al 4′ arriva l’espulsione di Sirbu per somma di ammonizione, ma al 6′ rigore per i laziali per un fallo di mano in area bianconera. Cruz si presenta dal dischetto Narduzzo respinge, ma lo stesso attaccante giocatore ribadisce per lo 0 a 3. La partita sembra chiudersi in anticipo con il Siena che nonostante la superiorità numerica non impensierisce la retroguardia ospite. Al 74′ l’episodio che cambia l’inerzia della partita. Cross da sinistra di Guberti, Modesti sembra depositare dentro la sua porta. Due minuti più tardi Siena ancora in gol, ma il direttore di gara annulla. Adesso gli uomini di Gilardino ci credono e al 78′ accorciano con Haruna di testa. Passano altri 5 minuti ed è bomber Guidone che raccoglie l’invito di Martina e gira con il sinistro a rete per l’incredibile 3 a 3.  Nei minuti finali il Siena ci spera e ci prova, ma il Flaminia tiene e porta a casa un prezioso pari.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: