google-site-verification=cQK6OinVuPgJUAMXuZgjk5DkEsf1bIwQTyBAinNYAVk
Connect with us

primo piano

Pienza, terza sconfitta consecutiva contro un avversario di valore

Published

on

Pienza – Terza sconfitta consecutiva per il Pienza, contro un avversario, di maggiore e indiscussa superiorità, affrontato con una difesa tutta ridisegnata dopo gli ennesimi infortuni che si susseguono in ogni gara.
Niente da rimproverare ai sostituti che hanno dato il massimo delle loro possibilità. Un campionato difficile, ed equilibrato almeno per 10 squadre, come testimoniano i risultati. Come detto, la differenza fra le due squadre si è palesata, anche se a passare in vantaggio, è stato il Pienza dopo 3 minuti: punizione di Caccamo dalla tre quarti di destra, la palla attraversa tutta l’area, e sul secondo palo irrompe Bilel che di testa mette in rete. La reazione della Castiglionese è subito veemente, anche se il Pienza si difende.

Nulla può però quando Redi, parte da fuori area, scarta tre avversari e mette all’angolo sinistro di Minocci. Nella ripresa il Pienza riparte bene, ma inevitabilmente viene fuori la maggior capacità e forza della squadra viola, che in pochi minuti porta il punteggio sul 1-4. Come detto, nulla da eccepire sul piano dell’impegno dei ragazzi, di buon auspicio, in vista di un altro impegno difficile domenica in casa del Montalcino, derby della valdorcia.

Per il Pienza, si sapeva che sarebbe stata una stagione difficile, acuita, se ci è consentito, dal fatto di non avere ancora a disposizione il proprio terreno di gioco che costringe continui spostamenti di giocatori e staff, per le partite e gli allenamenti su terreni di altre società, alle quali va il nostro ringraziamento per la disponibilità.

Avere, come nelle passate stagioni un campo in ottime condizioni, con il proprio pubblico presente a sostenere ed invitare la squadra, avrebbe sicuramente portato qualche punto in più, – commentano dalla società – confidiamo che i lavori siano portati a compimento quanto prima, visto che ormai dovremmo essere arrivati alla fine…alla luce anche dell’impegno che la Società Polisportiva Pienza da 50 anni porta avanti per il nome di Pienza e che sicuramente merita.”

Facebook Notice for EU! You need to login to view and post FB Comments!
Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: