google-site-verification=cQK6OinVuPgJUAMXuZgjk5DkEsf1bIwQTyBAinNYAVk
Connect with us

Prima Categoria

Prima Categoria “H”: al via la stagione

Published

on

Siena – Ci siamo. Sarà una domenica cruciale, campale per tanti punti di vista, con il ritorno del campionato di Prima Categoria dopo praticamente un anno e mezzo di stop fatta eccezione per la brevissima parentesi rappresentata dalle gare dello scorso anno. Una sorta di primo giorno di scuola dopo una lunghissima (e forzata) vacanza, con un format nuovo, retaggio dei cambiamenti di un periodo che giocoforza entrerà nella storia. Si parte subito a bomba nel girone H, dove assisteremo a un massiccio scontro sull’asse Grosseto/Siena, con sei sfide interprovinciali: un bel banco di prova per capire gerarchie e equilibri di un raggruppamento che, con tre squadre in meno rispetto allo standard abituale, promette davvero scintille. Fari puntati sul campo della Corte degli Ulivi, dove l’ambizioso Belvedere di Francesco Ripaldi ospiterà una squadra da prendere con le molle come l’Amiata, formazione che si candida al ruolo di mina vagante in questo girone. In una ipotetica griglia di inizio stagione è impossibile non piazzare i rossoneri di Clementini in pole position, ma proprio a ridosso della favorita, la gara tra Pianella e Fonteblanda, che indichiamo come match di cartello di questo turno inaugurale, può davvero lanciare la possibile rivale della favoritissima al titolo. Della bontà della rosa e dell’ottima guida dei neroverdi siamo già a conoscenza, sarà l’occasione per capire se la senese indicata come la più attrezzata dimostrerà la propria forza. Un altro incontro intrigante sarà quello che metterà di fronte Torrenieri e Invictasauro, mentre l’Argentario proverà a sfruttare l’onda emotiva del derby di domenica e di un nuovo impegno nel fortino del Maracanà per cogliere l’intera posta in palio contro il San Miniato. Impegno non semplice sulla carta per il Sorano che ospita l’arrembante Ponte d’Arbia, ma la buona prestazione di domenica scorsa ha sicuramente infuso fiducia nel gruppo di Borreale, mentre l’Orbetello, che ha appena ufficializzato l’arrivo dell’attaccante Paoloni, sarà impegnato nella lunga trasferta di Gracciano per dimostrare che il ko subìto con l’Argentario è già stato digerito e metabolizzato. Riposa in questa domenica il Manciano.

ARGENTARIO – SAN MINIATO

BELVEDERE CALCIO – AMIATA

GRACCIANO – ORBETELLO

PIANELLA – FONTEBLANDA

SORANO – PONTE D’ARBIA

TORRENIERI – INVICTASAURO

RIPOSA MANCIANO

Di Davide Sbrolli

Advertisement
2 Comments
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Daniele Fringuelli
Daniele Fringuelli
21 giorni fa

Belvedere alé, Belvedere alé e Zanzara dov’è?

Daniele Fringuelli
Daniele Fringuelli
21 giorni fa

Belvedere vogliamo questa vittoria

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: