google-site-verification=cQK6OinVuPgJUAMXuZgjk5DkEsf1bIwQTyBAinNYAVk
Connect with us

primo piano

San Quirico, vittoria sofferta e primo posto agganciato

Published

on

San Quirico-Pratovecchio 1-0
SAN QUIRICO: Borghi, Cerbone A., Guidotti, Romanini, Roncucci, Cerbone S., Provenzano, Pasquini, Seghedoni (14), El Guerouani, Galli. A disp.: Tafarella, Dionisi, Diallo, Favilli, Capogna, Machetti, Sani, Fabbro, Ciribello (10). All.: Testini Enrico
PRATOVECCHIO: Barbagli, Medina, Capacci, Benucci, Ricci, Vangelisti, Corsetti, Lunghi, Boldrini, Ricci, Capacci. A disp.: Goretti, Ciabatti, Bighellini, Ceruti, Gambineri, Cipriani, Seghi, Moretti. All.: Innocenti Fabrizio
ARBITRO: Federico Cremone di Pisa
RETI: 81′ autorete Medina

San Quirico d’Orcia – Tre punti pesantissimi per i ragazzi di Mister Testini, che superano il Pratovecchio per 1-0 in un match che ha visto nel primo tempo la formazione ospite creare qualcosa in più, ma nella ripresa i padroni di casa hanno mostrato più aggressività e voglia di incidere e i cambi hanno fatto la differenza: Machetti e Capogna si sono dimostrati decisivi, dando alla squadra ulteriore brillantezza e carattere.

Match non certamente comodo per i ragazzi di Mister Testini, che nel primo tempo soffrono un po’ l’iniziativa del Pratovecchio. Al 9′ tiro di Corsetti, deviato in angolo. Al 12′ tiro di Vangelisti a foglia morta che per poco non sorprende Borghi, palla di poco a lato. Al 17′ punizione dalla lunga distanza di Ricci, traversa piena. Ma è nel finale di primo tempo che rischiamo di andare sotto nel punteggio: al 44′ azione sulla destra, cross dal vertice dell’area di rigore, palla a Boldrini che tira e realizza, ma la guardalinee Cipriani fischia il fuorigioco perché Capaci era avanti rispetto alla linea difensiva e sulla traiettoria del tiro.

Nella ripresa le cose cambiano: siamo ancora più attenti e determinati. Il primo nostro tiro in porta è di Galli, con Barbagli che blocca a terra. Ricci cerca nuovamente di sorprendere Borghi dalla distanza, ma il nostro numero 1 è attento. Al 81′ il vantaggio: suggerimento lungo per Machetti che di prima gira molto bene per Capogna che arriva davanti a Barbagli, tiro, parata, sfera che sbatte addosso a Medina e termina in rete, 1-0, ed è il risultato che riusciamo a portare fino in fondo. Un match vinto di carattere contro una squadra insidiosa che ci ha creato dei grattacapi, un’ulteriore conferma di come il San Quirico può aspirare alle prime posizioni.

Facebook Notice for EU! You need to login to view and post FB Comments!
Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: