google-site-verification=cQK6OinVuPgJUAMXuZgjk5DkEsf1bIwQTyBAinNYAVk
Connect with us

Siena Calcio

Siena, Guglielmo Mignani: “Da quando ero piccolo sognavo questo momento”

Published

on

Guglielmo Mignani

Guglielmo Mignani all’esordio dal primo minuto con la maglia bianconera, è stato tra i migliori in campo, meritandosi la ribalta di giornata. Il figlio di Michele, lo storico capitano della Robur in Serie A, si prende la copertina di giornata, parlando in sala stampa, nel dopo partita.
“Era la prima partita da titolare – esordisce -, sono felicissimo per aver vinto. Avevamo lavorato molto bene questa settimana. Sono uscito stremato, perché ho dato il massimo e alla fine non ce la facevo più . Il rigore è stata un’azione che avevamo provato in allenamento. Sapevamo che potevano soffrire l’attacco alla profondità, ho vinto il duello con il difensore e l’ho messa dentro. Mahmudov è stato pronto e ha tirato. Il rigore era netto, incontestabile. Se ho provato a batterlo io? No, il mister ha ripetuto, che i rigoristi sono Mahmudov e Guidone. In alcune occasioni nelle quali sono stato protagonista mi è mancata un po’ di lucidità sotto porta, forse ho anche esagerato. Devo migliorare tanto. Quelle occasioni vanno sfruttate al massimo. Nel finale ho avuto un crampo al polpaccio sinistro. Fisicamente mi sento bene. Era tanto che aspettavo questo momento e finalmente è arrivato“.
“Largo nel tridente – prosegue – mi trovo molto bene, mi piace molto attaccare gli spazi e riesco a farlo bene giocando in questa posizione. Poi è facile operare accanto ad uno come Guidone, per lui parla la carriera“.
L’ultimo pensiero è per il padre, Michele, allenatore del Modena: “Spero che sia orgoglioso di me. Avevamo già parlato in settimana, perché sapevamo che c’era la possibilità che potessi partire dall’inizio. Mi ha detto di stare tranquillo e di godermi l’occasione. Il mio esordio da titolare lo immaginavo così; il mio sogno forse era far gol, ma sono comunque super felice. È da quando sono piccolo che aspettavo questo momento“.

Facebook Notice for EU! You need to login to view and post FB Comments!
Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: