Connect with us

primo piano

Siena, Guidone non basta: sconfitta per 3-1 contro l’Ostiamare

Published

on

OSTIAMARE-SIENA 3-1
OSTIAMARE
: Giannini; Lazzeri, D’Astolfo, Salines, Carta; Ippoliti, Cabella, Pedone (76′ Mastromattei); Nanni, De Sousa, Mastropietro (88′ Matteoli). A disposizione: Giori, Pattelli, Ferrari Enrico, Licciardello, Zoppellari, De Martino, Gabriele, Verdirosi. All.: De Angelis.
SIENA : Narduzzo; Ilari, Farcas, Ruggeri; Gibilterra, Haruna (61′ Sare), Agnello (80′ Mahmudov), Bani (61′ D’Iglio), Martina; Orlando (67′ Mignani), Guidone. A disposizione: Gragnoli, Zulpa, Crocchianti. All.: Gilardino.
MARCATORI: 34′ rig. Mastropietro, 58′ De Sousa, 70′ Guidone, 96′ Lazzeri

Al Siena non basta neanche il ritorno di Alberto Gilardino sulla panchina ad invertire la rotta. I bianconeri escono battuti dall'”Anco Marzio” di Ostia per 3 a 1 contro i padroni di casa, che hanno dimostrato comunque di meritare il successo.
A partire meglio sono i laziali che al 7′ sfiorano il vantaggio con De Sousa, che fallisce un clamoroso gol davanti porta. Al 34′ il match si sblocca: il direttore di gara assegna un calcio di rigore all’Ostiamare per un contatto in area. Dal dischetto, Mastropietro batte Narduzzo per il gol dell’1 a 0. Il Siena cerca di organizzare una reazione, ma non si rende praticamente mai pericoloso.
Nella ripresa, al 49′, proteste dei bianconeri per un presunto fallo di mano in area, con l’arbitro che fa proseguire. Tre minuti dopo ci prova Gibilterra, ma il suo tiro centrale è neutralizzato da Giannini. Al 57′ arriva il raddoppio dei padroni di casa con De Sousa che stavolta, davanti a Narduzzo, non fallisce il gol del 2 a 0. Al 66′ Siena che rimane in dieci per l’espulsione rimediata da Ilari per somma di ammonizioni. Al 69′ i ragazzi di Gilardino accorciano le distanze grazie a capitan Guidone. Il match si riaccende, ma in pieno recupero i padroni di casa chiudono la partita grazie a Lazzeri, che batte per la terza volta Narduzzo Finisce così la gara: un’altra batosta per la squadra senese, che soccombe per 3-1 sul campo di una squadra in piena zona playout.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: