google-site-verification=cQK6OinVuPgJUAMXuZgjk5DkEsf1bIwQTyBAinNYAVk
Connect with us

primo piano

Siena nuovo, ma vecchi problemi. Il Modena passa 2 a 1

Published

on

SIENA-MODENA 1-2
SIENA: Lanni; Mora, Conson (42’st Karlsson), Milesi (27’st Terigi), Favalli; Acquadro, Pezzella (11’st Montiel), Bianchi; Disanto, Varela (42’st Cardoselli), Guberti (11’st Caccavallo).
A disposizione: Mataloni, Farcas, Bani, Marcellusi, Peresin, Darini, Conti.
Allenatore Maddaloni
MODENA:Gagno; Ciofani, Silvestri, Pergreffi, Renzetti; Armellino, Gerli, Scarsella (40’st Baroni); Mosti (34’st Di Paola), Tremolada (21’st Duca); Azzi.
A disposizione: Narciso, Rabiu, Bonfanti, Maggioni, Castiglia, Crispino. Allenatore Tesser

Siena – Verrebbe da dire, nuovo Siena (come allenatore), ma vecchi guai, per il modo in cui i bianconeri vengono battuti per 2 a 1 dal Modena.
Primo tempo – Prima parte dove i padroni di casa partono con il piglio giusto con la prima occasione che capita a Milesi, rispondono i canarini con Azzi che prova la conclusione, m ail tiro è a lato
Con il passare dei minuti però aumentano i giri del motore i ragazzi di Tesser che vanno vicini al vantaggio con Azzi che supera Conson, ma la conclusione è di poco a lato.
Passano pochi minuti e passa il Modena con Tremolada, il più veloce di tutti ad infilare la palla sotto la traversa.

Secondo tempo – Non ci sono cambi per il Siena che si dimostra sempre passivo ed Azzi gela il portiere di casa per la rete del 2 a 0.
I bianconeri provano la reazione e la riaprono con Varela che pesca Disanto che insacca la rete della speranza.
Adesso i padroni di casa ci credono, ma si espongono al contropiede degli ospiti che sfiorano il tris con Mosti e l’incontenibile Azzi.
Termina così con il Siena che viene battuto per 2 a 1.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: