google-site-verification=cQK6OinVuPgJUAMXuZgjk5DkEsf1bIwQTyBAinNYAVk
Connect with us

primo piano

Siena, presa la punta Loris Varela

Published

on

Il Siena ha comunicato l’ingaggio di Ignacio Lores Varela detto Nacho, uruguaiano classe 1991, già in Italia nel 2011 al Palermo. Il calciatore, che ha indossato le maglie di Bari, Vicenza, Varese, Pisa e Ascoli per poi approdare nel 2018 al Penarol, Serie A uruguaiana (35 gare con 4 gol e 5 assist, compresa la Copa Sudamericana e la Libertadores), nel 2020 ha giocato 10 partite con i Wanderers ed è quindi passato al Nacional con cui ha vinto il campionato.
Reduce da cinque presenze tra Apertura e Libertadores nel 2021, il nuovo attaccante bianconero è giunto nel ritiro di Montecatini con un volo diretto da Montevideo ed ha firmato un contratto biennale: “Sono felicissimo di essere di nuovo in Italia ed in modo particolare nella storica Robur, società che conosco sin dai suoi campionati in serie A e che può vantare un grande direttore sportivo come Giorgio Perinetti”, ha esordito il primo arrivato dopo il ripescaggio in Serie C. “Sono carico – ha sottolineato ancora Varela – e mi sono già messo a disposizione di mister Alberto Gilardino. Per me è un onore essere allenato da un campione del mondo e da un grande bomber. Darò il massimo per questi colori e per i miei nuovi tifosi. Ho una voglia immensa di iniziare questa avventura e di fare tanti gol con l’obiettivo di essere utile per i miei nuovi compagni di squadra e per i sogni della società”.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: