Connect with us

Altre Notizie

SONDAGGIO CS – Toscana, il 51,2% dei Dilettanti non vuole tornare in campo

Published

on

Lo scorso giovedì 17 dicembre noi di Calciosenese.it abbiamo indetto un sondaggio, rivolto ai nostri lettori, nel quale si chiedeva quale sarebbe dovuto essere il futuro della stagione dilettantistica 2020/2021, nelle categorie comprese tra l’Eccellenza e la Terza. Alla nostra domanda erano state fornite 4 possibilità di scelta.
A fronte di quasi 200 voti, i risultati sono stati:
– il 51,2% dei votanti ha scelto l’opzione “I CAMPIONATI DEVONO ESSERE ANNULLATI”;
– il 18,7% dei votanti ha scelto l’opzione “GIOCARE DA MARZO CON GARE SOLO DI ANDATA”;
– il 15,1% dei votanti ha scelto l’opzione “GIOCARE DA MARZO UN CAMPIONATO CON GARE SIA DI ANDATA CHE DI RITORNO”;
– il 15,1% dei votanti ha scelto l’opzione “CONGELARE LE CLASSIFICHE E RIPRENDERE A SETTEMBRE 2021”.
Si capisce in fretta che la maggior parte dei partecipanti al sondaggio non vorrebbe tornare in campo, visto che i campionati inizieranno da metà febbraio in poi e che, nel caso delle gare di andata e ritorno, si protrarrebbe fino alla fine di giugno. In più, il fatto di non poter avere un introito monetario da sponsor e tifosi sugli spalti ha fatto notevolmente cambiare le idee agli addetti ai lavori: se a settembre molti volevano che si continuasse a giocare, assumendosi singolarmente le responsabilità di eventuali contagi, ora la situazione sembra totalmente rovesciata.
Non ci resta che attendere il 2021: solo allora, in base alla curva epidemiologica e all’effetto che (speriamo) avrà il vaccino, si deciderà il da farsi.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: