Connect with us

primo piano

Super Sinalunghese, il derby col Badesse è tuo!

Published

on

BADESSE – SINALUNGHESE 1-2
Reti: 30’ Redi (S), 61’ Pietrobattista (S), 91’ Sorrentino (B)
Badesse: Lombardini, Bonechi (74’ Corsi), Chiti (46’ Discepolo), Guitto, Manganelli, Cecconi (46’ Gargano), Guidelli (64’ Riccobono), Bedin, Marzeglia (58’ Ortolini), Rinaldini, Sorrentino. A disp. Conti, Teso, Magnano, Di Blasio, Riccobono. All. Vitaliano Bonuccelli
Sinalunghese: Marini, Tenti (51’ Meoni), Papa, Cecci, Pietrobattista, Menchetti, Redi, Minocci, Doka Br. (88’ Trombesi), Sciacca (74’ Vasseur), Doka Bj. (69’ Cerofolini). A disp. Garbinesi, Fanetti, Romanini, Ferretti, Mangiaratti. All. Claudio Davitti
Arbitro: Marco Maria Di Nosse di Nocera Inferiore (Lobene-Cavalli)
Note: angoli 2-5. Ammoniti Chiti, Tenti, Doka Br., Discepolo. Recupero 5’ st.

Giornata gradevole allo stadio “Berni” di Monteriggioni, in località Badesse, dove la Sinalunghese ha avuto la meglio sulla compagine biancoazzurra. Il Badesse, irriconoscibile, non è mai riuscito ad impensierire seriamente gli ospiti, che al contrario hanno fatto una partita eccelsa e sopra le righe.
Dopo cinque minuti una bella combinazione tra Pietrobattista e Redi viene ribattuta dalla difesa. Nei primi dieci minuti, è la Sinalunghese a spingere di più, ma al 16’ l’occasionissima per passare in vantaggio ce l’ha il Badesse: al termine di una grande azione di Sorrentino sulla fascia sinistra nasce un batti e ribatti a centro area, che porta lo stesso numero 11 al tiro in diagonale, salvato sulla linea miracolosamente da Papa (che di nome, non a caso, fa Francesco). Alla mezz’ora, i rossoblu passano: Doka Bj. salta tre giocatori avversari e mette il pallone a rimorchio a Redi, che di sinistro buca l’estremo difensore biancoazzurro. Tre minuti dopo, la squadra di Marmorini (oggi squalificato) va vicina al raddoppio, ma Doka Br. spedisce alto di testa da due metri. I locali provano a spingere, ma risultano sterili nel momento in cui arrivano sotto porta: Marini, nei primi 45’, non compie mai una patata.
Nella ripresa il Badesse opera subito un doppio cambio, per provare a risollevare le sorti dell’incontro. Sono però gli ospiti ad impensierire i biancoazzurri: prima su punizione di Doka Br., Lombardini manda goffamente in angolo, poi Sciacca sciupa un’ottima occasione capitatagli dopo aver dribblato il diretto marcatore. La seconda volta che la Sinalunghese si porta nell’area avversaria, al 61’, l’arbitro fischia rigore: Sciacca viene atterrato da Discepolo, e Pietrobattista realizza spiazzando incolpevolmente Lombardini. Nella girandola dei cambi entra anche Vasseur, che alla prima occasione buona fa esplodere un siluro dal destro, che sfortunatamente finisce fuori. A undici dalla fine, Marini sventa un possibile autogol di un suo compagno con un colpo di reni che conferma perché sia uno dei portieri più apprezzati della categoria. Il Badesse spinge, ma il numero uno rossoblu si supera anche sul diagonale Sorrentino in chiusura di frazione. Al 90’, Vasseur sgambetta involontariamente Sorrentino in area in seguito ad una punizione da centrocampo: su rigore, l’undici locale accorcia le distanze ma non basta. La Sinalunghese vince 1-2 e torna in ballo nella lotta salvezza.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: