Connect with us

primo piano

Tre gemme, tre gol: la Pianese passeggia sul Trastevere

Published

on

TRASTEVERE – PIANESE 0-3
Reti
: 15′ Zini, 27′ Arras, 87′ Lepri
Trastevere: Casagrande, Cervoni, Rizzi (46′ Squerzanti), Sannipoli (46′ Massimo), Tarantino (73′ Giordani), Sbardella, Bertoldi, Sabelli, Roberti (46′ Fontana), Crescenzo (78′ Tajarol), Lorusso. A disp. D’Alessandro, Agresti, Conti, Bartolotta. All. Sergio Pirozzi
Pianese (4-3-3): Wroblewski, Ambrogio, Coccia (55′ Lattanzi), Gagliardi, Bernardini, Simeoni, Islamaj, Tampwo (77′ Folino), Arras (73′ Mengali), Zini (88′ Chinnici), Remorini (68′ Lepri). A disp. Mazzi, Misimovic, Muratore, Kondaj. All. Roberto Bacci
Arbitro: Giorgio Bozzetto di Bergamo (Bartoluccio-Celestino)
Note: angoli 8-0. Ammoniti Cervoni, Islamaj, Coccia, Bernardini, Tampwo, Lorusso. Wroblewski (P) para un rigore a Bertoldi (T) al 57′. Recupero: st 4′

Con un netto 0-3, la Pianese ha la meglio sulla capolista Trastevere, in una partita già virtualmente chiusa nel primo tempo.
Al 5′ colpo di testa di Roberti parato in due tempi da Wroblewski. Al 15′ Zini s’inventa un gol favoloso per il vantaggio della Pianese: su assist di Islamaj, l’ex Arezzo praticamente da fermo tira a giro sul secondo palo, battendo a mezz’altezza il portiere ospite Casagrande. Al 27′ le Zebrette raddoppiano. Azione in solitaria di Arras, che sfrutta un rinvio con i pugni di Wroblewski su un calcio d’angolo a favore dei locali e che percorre in progressione 70 metri di campo, bruciando sul posto Bertoldi: tocco esterno a superare Casagrande e palla che gonfia la rete per il 2-0 provvisorio. Il Trastevere si riaffaccia in avanti soltanto al 36′ con una punizione di Lorusso, che finisce alta di poco. Quattro minuti più tardi, il piede mancino di Gagliardi impedisce a Sbardella, in acrobazia, di segnare il gol dell’1-2. Senza recupero, si va all’intervallo col doppio vantaggio della Pianese.
La ripresa si apre come la prima frazione, con un’incornata di marca locale che finisce tra le braccia del portiere ospite. Al 56′ i bianconeri potrebbero giungere anche al tris: anche se con un po’ di fortuna, Arras si presenta davanti a Casagrande, bravissimo a fermare la sua conclusione con i piedi. Sul rovesciamento di fronte, Bernardini atterra Sabelli dentro all’area di rigore, decretando il sacrosanto penalty per i laziali: Bertoldi, dal dischetto, si fa ipnotizzare da Wroblewski, che si lancia sulla sua destra e sventa il pericolo. Al 63′ ennesimo corner di Lorusso, con Fontana che inzucca ma sbaglia mira; poi, ancora in avanti il Trastevere con il numero 11 che tira centrale. Al 70′ occasionissima locale: serpentina di Lorusso partita dalla fascia sinistra con annessa conclusione a rete, ma Wroblewski ancora una volta è superlativo. Al 77′ ammonito Zini per simulazione. Al 79′ grande azione del neoentrato Lattanzi che mette in mezzo per la conclusione quasi a botta sicura di Mengali: Casagrande, con i piedi, sventa il pericolo. All’87’, la Pianese triplica lo score: triangolazione tra Lepri e Mengali e scavetto a superare il portiere laziale. Finisce così.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: