google-site-verification=cQK6OinVuPgJUAMXuZgjk5DkEsf1bIwQTyBAinNYAVk
Connect with us

primo piano

Mazzola Valdarbia, il ds Daniele Rappuoli sul ricorso: “Risposta entro una ventina di giorni”

Rappuoli: “Attendiamo il nostro futuro, ma nel frattempo costruita una rosa di qualità. Pezzatini? Il mister meriterebbe altre categorie”

Published

on

Come detto una settimana fa, il Mazzola Valdarbia ha ufficialmente presentato ricorso per il ripescaggio in Eccellenza.
“Dovremmo avere una risposta entro una ventina di giorni, ci sono tanti criteri adottati che non ci tornano, ad esempio perché è retrocessa solo una squadra dall’Eccellenza o perché le finaliste di Coppa sono favorite rispetto alle terze in classifica, ci fossero state più squadre a pari punti in testa alla classifica prima della sosta, cosa sarebbe successo? Inoltre ci sono squadre che ad oggi non sanno nemmeno se ripartiranno, una società sana e con basi solide come la nostra merita di stare in categoria superiore”.
Queste le parole decise del ds Daniele Rappuoli, per un Mazzola Valdarbia che adesso aspetta quindi ancora di sapere quale sarà il proprio futuro.

Nel frattempo, la società si è mossa per mantenere la struttura della squadra che da due o tre anni arriva sempre ad un passo dall’Eccellenza.
Alla guida, come abbiamo già scritto, c’è Iuri Pezzatini, allenatore che per quanto fatto meriterebbe ben altri palcoscenici e categorie. Il primo acquisto è stato il ritorno del bomber Matteo Violetta (’86), l’anno scorso all’Audace Galluzzo; in porta ci sarà il solito Mattia Cicino (’01), in difesa Francesco Marzocchi (’02), Francesco Tosoni (’95), Pietro Mario (’02), Niccolò Bastorelli (’00), Fabian Behari (’03), Piero Fabbrini (’88) e il jolly Michele Stolzi (’94). A centrocampo Niccolò Palumbo (’98), Emsel Ejupi (’00), Francesco De Iorio (’98), Eugenio Lorenzetti (’97), i giovani Lapo Viti (’01), Stefano Landozzi (’01), Giacomo Fabbri (’01), Dario Nasoni (’03) e Edoardo Criscenti (’03). In attacco bomber Violetta formerà con Giovanni Bandini (’94) e Niccolò Fontani (’98) un attacco assolutamente fuori categoria per la Promozione. In stand-by la permanenza di Luigi Guerrera (’87) e Alessio Conforti (’97), mentre salirà definitivamente in prima squadra il centravanti Niccolò Vitali (’02).

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: