google-site-verification=cQK6OinVuPgJUAMXuZgjk5DkEsf1bIwQTyBAinNYAVk
Connect with us

primo piano

Valdambrini lascia l’Acquaviva

Published

on

Dopo tanti anni lasci l’Acquaviva?

“Lascio l’Acquaviva dopo 7 anni intensi e bellissimi pieni di emozioni… abbiamo parlato con la società e forse adesso è il momento giusto perché è iniziato un nuovo ciclo dove si sono rinnovate un po’ di cose, così da creare nuovi stimoli, sia per me che per loro.”

Ricordi belli e brutti?

“Il ricordo più bello è il play-off vinto nel 2017 contro lo Sporting Poggibonsi che ci ha permesso di salire in seconda per una storica promozione…
Quello più brutto (o difficile) è stato l’anno dopo quando a novembre avevamo 2 punti in classifica…poi ci saremo salvati senza play-out, ma in quel momento sembrava tutto perso.”

La partita indimenticabile?
“La partita che ricordo di più è stato un Radicondoli-Acquaviva dove vincemmo 2-1 in casa loro…fu una partita giocata a ritmi altissimi per 90 minuti dove c’erano due squadre fantastiche…il Radicondoli quell’anno sarebbe salito, noi l’anno dopo.”

Il futuro ?
“Il futuro immediato è sicuramente rimettere i guanti il prima possibile qualora si presentassero le condizioni ideali per me e per la futura squadra. Nel lungo periodo (tra 6-7 anni) credo di intraprendere la strada come preparatore dei portieri.
Grazie per l’intervista “

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Facebook


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: